Architettura in montagna. Gino Valle in Carnia

mostra

pubblicato il:

Firenze, inaugurazione 10 marzo 2006, ore 18.00

Il SESV, galleria dell'Università di Firenze, presenta la mostra Architettura in montagna. Gino Valle in Carnia, dedicata a Gino Valle (1923-2003), fra gli architetti italiani più propositivi, indipendenti e originali della seconda metà del Novecento.

Dopo una prima presentazione, avvenuta l'estate scorsa a Treppo Carnico, il SESV intende raccontare al grande pubblico il valore sperimentale e l'unicità dell'opera di Gino Valle attraverso disegni, schizzi, immagini, foto d'autore provenienti dalla collezione dell'archivio dello studio Valle. La mostra nasce per volontà di alcuni Comuni della Carnia, il territorio alpino del Friuli Venezia Giulia privilegiato scenario di Valle. Straordinario, sottile, complesso è il rapporto fra l'architettura di Valle e il territorio. Nei progetti in mostra, la montagna accoglie un ventaglio sempre diverso di soluzioni progettuali, manifestazione di un atteggiamento votato alla ricerca, alla sperimentazione, alla continua esplorazione delle molteplici modalità di incontro fra architettura e paesaggio.

In programma fino al 31 marzo, la mostra, a cura di Giovanni Corbellini, offre un importante momento di riflessione su una figura di primissimo piano nella produzione italiana dal secondo dopoguerra ad oggi.

esposizione: dal 10 al 31 marzo
apertura: dal lunedì al venerdì, ore 10.00-18.00

SESV SPAZIO ESPOSITIVO DI SANTA VERDIANA

Piazza Ghiberti 27, Firenze

INGRESSO LIBERO