Premio Internazionale Dedalo Minosse 2005/2006

Vicenza, 30 giugno – 3 settembre 2006

 

La mostra del Premio Internazionale Dedalo Minosse alla committenza di Architettura, allestita nel salone superiore della Basilica Palladiana di Vicenza, è stata prorogata dal 30 luglio sino al 3 settembre p.v.

La mostra è ora aperta al pubblico con orario continuato dalle 10.00 alle 19.00. L'ingresso è gratuito. Chiuso il lunedì.


Cerimonia di premiazione e mostra delle opere selezionate della sesta edizione del premio alla committenza di architettura.

Il Premio Internazionale alla Committenza di Architettura Dedalo Minosse è promosso da Ala - Assoarchitetti e dalla rivista internazionale l'ARCA, con la Caoduro Lucernari.

 

La Giuria internazionale dell'edizione 2005/2006 era composta da: Stanislao Nievo, scrittore e ambientalista, presidente; Paolo Caoduro, sponsor principale del Premio; Cesare Maria Casati, direttore della rivista internazionale d'architettura "l'ARCA"; Bruno Gabbiani, presidente di ALA – Assoarchitetti; Kisho Kurokawa, progettista del committente premiato nel 2004; Richard Haslam, storico dell'architettura inglese; Pier Paolo Maggiora, architetto italiano; Adriano Rasi Caldogno, segretario generale per la programmazione della Regione Veneto; Frederick Samitaur Smith, urban developer statunitense; Roberto Tretti, presidente del Centro Studi per le Libere Professioni; Claude Vasconi, architetto francese.


Cerimonia di Premiazione: 30 giugno 2006 - Teatro Olimpico di Andrea Palladio, Vicenza  La Cerimonia di Premiazione si svolgerà il 30 giugno 2006 a Vicenza, alle ore 17,30.

La manifestazione, condotta da Alessandro Cecchi Paone, nella suggestiva ambientazione del Teatro Olimpico di Andrea Palladio, ospiterà personalità del mondo dell'arte, della cultura e delle istituzioni provenienti da tutto il mondo.


Mostra delle opere selezionate: 30 giugno / 30 luglio 2006 - Basilica Palladiana, Vicenza Per tutto il mese di luglio 2006, nella Basilica Palladiana di Vicenza, una mostra presenterà i progetti delle opere premiate, insieme ad un'ampia rassegna dell'architettura selezionata da oltre 500 lavori e pervenuti dai 5 continenti alla commissione del Premio.

Una sintesi della mostra verrà in seguito esposta in numerose città, in Italia e all'estero, e sarà presentata alla decima edizione della Biennale di Architettura di Venezia 2006.


I progetti in mostra saranno pubblicati sul catalogo edito da l'ARCA a tiratura limitata e un'ulteriore selezione distribuita a livello internazionale in oltre 45.000 copie, allegata ad un numero della rivista l'ARCA.


I Premiati della Sesta edizione 2005/2006

Il Premio Internazionale Dedalo Minosse alla Committenza di Architettura 2005/2006 è stato assegnato a Joji Aonuma con la "Gallery in Kiyosato" progettato dallo studio Satoshi Okada architects.


Sono stati assegnati altri 3 premi principali.


Premio ALA - Assoarchitetti assegnato a Giuseppe Nardini, presidente Ditta Bortolo Nardini S.p.A., con "Bolle", spazio eventi e ricerca Distillerie Nardini, progettato da Massimiliano Fuksas.


Premio Internazionale Dedalo Minosse alla Committenza di Architettura Under 40 assegnato allo Sweden National Property Board, per il "Museum of World Culture" a Gothenburg, progettato dagli architetti Cécile Brisac and Edgar Gonzalez.


Premio ALA - Assoarchitetti Under 40 assegnato all'Amministrazione Provinciale di Sondrio, con l'edificio scolastico per l'istruzione professionale in Sondrio progettato dallo studio LFLARCHITETTI.

 

pubblicato in data: