Alberto Sartoris: visioni di architettura moderna

mostra

pubblicato il:

Lucca, 27 novembre - 18 febbraio 2007

 

La Fondazione Ragghianti inaugura la mostra Visioni di architettura moderna: fotografie della collezione di Alberto Sartoris in dialogo con gli oggetti di Vitra Design Museum.

Alberto Sartoris, architetto e scrittore, nato a Torino nel 1901, fu uno degli iniziatori del movimento razionalista italiano. Studiò all'Ecole des Beaux Arts di Ginevra e all'Ecole des Beaux Arts di Parigi, diplomandosi nel 1919 e nel 1923. A partite dagli anni '20 Sartoris svolse un'intensa attività di teorico propagandista della cultura razionalista e nel 1932 pubblicò la sua opera capitale Elementi dell'architettura funzionale, studio sugli sviluppi dell'architettura contemporanea.

Vladimir Kaspé, garage, Mexico City, 1948
Fotografia: Guillermo Zamora

 

La mostra ha selezionato 180 immagini originali realizzate da 60 diversi fotografi che interessano sia edifici conosciuti e dimenticati dell'architettura moderna sia progetti dello stesso Sartoris, in considerazione dei seguenti aspetti:

  • cosa veniva documentato nelle fotografie a livello internazionale e quali erano le similitudini (o le differenze) tra i vari linguaggi fotografici coinvolti;
  • quanto è intenso il dialogo tra l'immagine fotografica e l'intenzione architettonica, come illustrato dal lavoro di una decina di fotografi;
  • in quale rapporto si collocano la sperimentazione e l'autonomia della fotografia rispetto all'architettura.

La mostra resterà aperta fino a domenica 18 febbraio con il seguente orario: 10-13; 15,30-19. Lunedì chiuso.

 

www.fondazioneragghianti.it