L'altra arte. La pittura degli architetti

mostra

Milano, 12 aprile al 5 maggio 2007

inaugurazione della mostra: giovedì 12 Aprile 2007 dalle ore 18.00
Galleria Anna Maria Consadori Via Brera 2, 20121 Milano
Tel/Fax +39 02 72021767 | www.galleriaconsadori.com

Il rapporto che gli architetti intrattengono con l'arte è vario e talora ambiguo: sono molti infatti gli architetti che hanno dipinto - e dipingono -, così come sono moltissimi quelli che disegnano. Tuttavia i due territori - l'arte e l'architettura -, pur così vicini (o forse per questo), si frequentano a un tempo con desiderio e con diffidenza, tanto che molto spesso le rispettive produzioni nei linguaggi altrui sono accuratamente conservate nel segreto di un cassetto.

Da qualche tempo, però, la "perdita del confine" linguistico che ogni disciplina sta vivendo ha per così dire "sdoganato" tutta quella produzione architettonica nata per non essere costruita, ma per la semplice urgenza del gesto, della mano, dell'occhio o della mente.

In questa mostra si raccolgono esempi di questo atteggiamento, a partire dalla prima metà del secolo scorso sino ad oggi, e limitatamente all'Italia: non è una raccolta esaustiva, ma è esemplare, perché consente di formulare ipotesi su una pratica molto diffusa, che ha ragioni psicologiche, ma anche storiche e geografiche… per non parlare delle piccole sorprese – qualche volta delle trappole – che gli architetti hanno teso e sanno ancora tendere agli artisti.

Gli architetti presentati sono: Antonio Sant'Elia, Marcello Nizzoli, Gio Ponti, Giovanni Muzio, Enrico Prampolini, Luciano Baldessari, Roberto Aloi, Tomaso Buzzi, Ivo Pannaggi, Cesare Andreoni, Guglielmo Ulrich, Carlo Mollino, Bruno Munari, Ico Parisi, Ettore Sottsass, Mario Oliveri, Roberto Sambonet, Guido Canella, Riccardo Dalisi, Aldo Rossi, Ugo La Pietra, Giancarlo Consonni, Arduino Cantafora, Luca Scacchetti. Mostra a cura di Annamaria Consadori e Delia Gagetti Catalogo in galleria a cura di Marco Meneguzzo.

La mostra rimarrà aperta al pubblico dal 12 aprile al 5 maggio 2007.
Dal martedì al sabato, dalle ore 10.30 alle 13 e dalle 15 alle 19.

pubblicato in data: