Vivere e camminare in città. I luoghi degli eventi

XIV conferenza internazionale

pubblicato il:

Brescia e Piacenza, 14 e 15 giugno

14 giugno 2007 Modulo della Facoltà di Ingegneria
Via Branze, 38 Brescia

15 giugno 2007 Cappella Ducale di Palazzo Farnese
Piazza della Cittadella Piacenza

Chairman della conferenza Roberto BUSI
Comitato scientifico R. BUSI (president), S. CARACOGLIA, M. CHANG TING FA, D. FLEURY, M. TIRA 

Giunta alla sua quattordicesima edizione, la conferenza affronta ogni anno diverse tematiche relative alla qualità della vita in ambito urbano. L'appuntamento è tradizionalmente organizzato grazie al contributo di vari Enti quali Brescia Mobilità S.p.A., Stradamica (Associazione per la sicurezza degli utenti deboli della strada), il Comune di Brescia.

Quest’anno la XIV Conferenza Internazionale, approfondendo il tema dei “luoghi degli eventi”, intende essere ulteriore contributo all’analisi delle problematiche urbanistiche e di mobilità di cui soffrono le nostre città.

La partecipazione anche in qualità di co-organizzatore, del Politecnico di Milano – Campus di Piacenza, ove la tematica dei “luoghi degli eventi” è pure centrale nella ricerca, è sottolineatura da un lato della fattiva collaborazione da tempo in atto tra le due sedi universitarie, dall’altro dell’ampia condivisione per l’interesse della tematica.

La Conferenza, per ricercatori, progettisti e tecnici, sarà una stimolante occasione di confronto su problemi chiave e prospettive future delle città anche attraverso l’analisi delle tendenze di pianificazione strategica in atto alla luce dei nuovi processi di trasformazione del territorio indotti dagli eventi stessi.

La competizione delle diverse città è sempre più accesa per ospitare eventi di livello internazionale e nazionale siano essi, ad esempio, di natura sportiva (olimpiadi, mondiali di calcio), politica (riunioni periodiche), culturale (Expo, fiere). Alla luce di questo fenomeno è opportuno riflettere se gli eventi ed i luoghi da essi generati abbiano una ricaduta positiva sulle città ed i territori ospitanti. Solo in alcuni casi essi si configurano come nuovi spazi fortemente integrati con la città, in altri sono motori di interventi di riqualificazione urbana temporanea ed in altri ancora inducono significative trasformazioni territoriali difficilmente contestualizzabili nell’ambito urbano di riferimento.

La XIV Conferenza Internazionale “VIVERE E CAMMINARE IN CITTÀ – I luoghi degli eventi” sarà organizzata in sessioni ad invito e in sessioni libere e approfondirà i seguenti temi:

  • trasformazioni urbane e ambientali indotte dalla realizzazione di Mega-eventi;
  • fiere e problemi di accessibilità;
  • sagre ed eventi spontanei;
  •  tempi della città e tempi delle manifestazioni;
  •  analisi del rischio e dei problemi di sicurezza.

I lavori si articoleranno in due giornate in Brescia e Piacenza.

Tutte le tematiche sopraccitate verranno affrontate sia nella giornata bresciana che piacentina:

  • la prima tenderà al confronto tra senior che hanno esperienza consolidata nell’attività di ricerca. Al fine di favorire il dibattito sarà chiesto ai relatori di argomentare le loro tesi prevalentemente a braccio;
  • la seconda sarà interamente dedicata ai giovani ed ai nuovi percorsi di ricerca affrontati anche nelle scuole di dottorato e specializzazione con la finalità anche di favorire verifiche e confronti trasversali. In questa giornata i relatori potranno presentare le relazioni con gli ausili ritenuti idonei.

La manifestazione si configura pertanto come una particolare occasione formativa per i relatori giovani che potranno seguire i lavori della prima giornata in Brescia come uditori per poi proporre le loro posizioni di ricerca in Piacenza con occasioni di confronto assolutamente trasversali. 

 

Scarica il programma in dettaglio (formato PDF)