ViviMI Città di Città

mostra

pubblicato il:

Milano, 16 maggio - 1 luglio 2007

Alla Triennale la mostra racconta il cambiamento dell’area metropolitana milanese e dei suoi abitanti, presentando immagini e gli scenari del futuro prossimo visti da Milano e dai 188 comuni dell’area milanese e della Brianza.

Attraverso un percorso suddiviso in quattro sezioni, che conduce verso uno spazio teatrale animato da filmati, suoni e musica, si propone una riflessione attorno al futuro della Città di Città, si intendono fornire alcune possibili risposte e guidare il visitatore alla piena conoscenza del territorio.

Le quattro sezioni:

  1. Come è fatta la città? Quante città contiene la grande Milano, dove finisce la nostra città, quali flussi di veicoli, persone, merci la percorrono e la animano tutti i giorni?

  2. Come cambia la città? Vengono descritti i cambiamenti più evidenti utilizzando insiemi di informazioni che riguardano la crescita problematica della città, le differenze sempre maggiori nella popolazione, gli spostamenti interni alla città.

  3. Chi vive la città? Quindici cortometraggi raccontano la vita di cittadini che rappresentano l'emergere di nuove tipologie sociali nella città, la loro capacità di interpretare e vivere i cambiamenti, di costruire la città e di relazionarsi con il resto della società.

  4. Come sarà il futuro della metropoli milanese? Il visitatore, che nelle prime tre sezioni si è collocato e forse riconosciuto, trova nella quarta parte ben sette scenari del futuro possibile, concreti e visionari nello stesso tempo. Il ritorno delle condizioni di natura in città, le case e le infrastrutture del futuro, le nuove possibilità del welfare innovativo, il futuro delle istituzioni sono raccontati attraverso dei filmati che costruiscono visioni e che presentano ciò che già oggi esiste e che si muove nella direzione indicata.

All'esterno della mostra, di fronte all'ingresso della Triennale, un'installazione mobile anticipa la nascita della nuova provincia di Monza e Brianza: immagini, progetti e cantieri raccontano il cammino verso il 2009 dei 50 comuni brianzoli e il progetto 2009 MOLTA + BRIANZA dedicato ai temi di natura, cultura e paesaggio. A chiusura della mostra l'installazione partirà per un tour estivo nelle piazze dei comuni briantei.

ingresso libero

 

Maggiori informazioni alla pagina
www.triennale.it