I concorsi. La qualità urbana dall'immaginazione alla realtà

convegno internazionale e mostra

pubblicato il:

Bologna, 26 maggio 2007, ore 9.00

Un convegno con architetti di fama internazionale per promuovere i concorsi di architettura e di urbanistica come migliore strumento per una nuova qualità urbana, arricchito da una mostra per confrontare le esperienze "che fanno scuola".

Al convegno parteciperanno gli architetti Martin Haas dello studio di Stoccarda Behnisch Architekten, Chris Wilkinson dello studio londinese Wilkinson Eyre e Guendalina Salimei di T-Studio, lo storico dell’arte Salvatore Settis, il critico di architettura Luigi Prestinenza Puglisi, il sindaco di Bologna Sergio Cofferati, l’assessore Virginio Merola (Urbanistica, Pianificazione Territoriale e Casa, Comune di Bologna) e il vicepresidente della Provincia di Bologna Giacomo Venturi (con delega a Pianificazione Territoriale e Trasporti, Politiche Abitative e Progetto Appennino).

Saranno poi presenti Giacomo Capuzzimati (direttore operativo del Comune di Bologna), Massimo Gallione (vicepresidente vicario del Consiglio Nazionale degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori) e Carlo de Vito (responsabile Terminali, Viaggiatori e Merci di RFI), mentre Silvano Bassetti (assessore all’Urbanistica del Comune di Bolzano) e Fabienne Cresci (vicedirettore generale con delega a Urbanistica e Sviluppo della Città di Saint-Etienne) illustreranno le esperienze concorsuali di Bolzano e Saint-Etienne (Francia).

Modera l’incontro Marco Brizzi, direttore di Arch’it.

 

Il programma completo del convegno su
www.comune.bologna.it/urbancenter/concorsi.htm