Turismo XXL. La megalopolis europea

congresso internazionale

pubblicato il:

Barcellona, 19, 20 e 21 luglio 2007

Primo congresso internazionale orientato al confronto su una forma integrale di sviluppo che riguarda la costa spagnola mediterranea. L'evento si svolgerà i giorni 19, 20 e 21 luglio 2007 presso il Centro di Cultura Contemporanea di Barcellona (CCCB) www.cccb.org

 

La Spagna si sta confrontando con il più rapido processo di crescita della concentrazione urbana mai avuto in tutta la sua storia. Nella sua costa mediterranea si stabilisce il 44% della popolazione e si sviluppa il 42% del PIL. 17 milioni di abitanti si addensano nelle province costiere, sulle aree mediterranee. Questo numero - secondo l'Istituto Nazionale di Statistica - salirà a 21 milioni nel 2020. Per quella data si prevede che la Spagna riceverà 18 milioni di turisti.

Confrontandosi con una rapidità di sviluppo e con un livello di concentrazione simile a quello di Shangai, Rio de Janeiro o Tokyo, la costa spagnola mediterranea diventerà la prima Megalopoli europea.

La globalizzazione, il riscaldamento globale, l'ottimizzazione delle risorse, lo sviluppo della pianificazione, la mobilità aerea e quella terrestre e i nuovi fenomeni legati allo sviluppo turistico lungo queste coste costituiranno i temi centrali del congresso, al quale parteciperanno protagonisti nazionali e internazionali della scena economica e politica, provenienti dell'ambito culturale o da quello tecnico.

Tra gli ospiti di maggior rilievo: Manuel Delanda, Carlos Ferrater, Raimon Martínez Fraile, José Miguel Iribas, Michael Houellebecq, Rem Koolhaas, Scott Lash, Faustino G. Marquéz, Arnaldo Muñóz, Javier Gómez Navarro, Juan Palop, Jeremy Rifkin, George Ritzer, Jordi Robinat, Miguel Ruano, Salvador Rueda, Juan Antonio Sánchez, Edward W. Soja, Federico Soriano, Andreu Ulied, Juan Lopez de Uralde, José L. Zoreda.

Il congresso è prodotto dall'associazione culturale Intelligent Coast www.intelligentcoast.es, dedita alla produzione di uno sguardo analitico e alla proposta di nuove strategie e strumenti per lo sviluppo costiero legato al fenomeno del turismo.

 


Rem Koolhaas e Michel Houellebecq
face to face a Barcellona

Il 21 luglio 2007 nel CCCB (Centro di Cultura Contemporanea di Barcellona) Rem Koolhaas, l'architetto olandese e esperto del fenomeno dei megalopoli urbane nell'era della globalizzazione e Michel Houellebecq, famoso scrittore francese, si confronteranno sul futuro delle nuove società contemporanee lungo il litorale mediterraneo che si prospetta diventerà la prima Megapoli europea.