Cantieri creativi: giovani idee cambiano l'Italia

incontri

pubblicato il:

Roma, 27 e 28 Giugno 2007

Il Ministero per le Politiche giovanili e le Attività Sportive (POGAS) promuove a Roma due giorni di incontri dal titolo "Cantieri creativi: giovani idee cambiano l’Italia".

Un’iniziativa, organizzata in collaborazione con DARC (Direzione Generale per l’Architettura e l’Arte Contemporanee del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali) la rete GAI (Associazione per il Circuito dei Giovani Artisti Italiani), per costruire un terreno di confronto tra istituzioni, enti locali, esperti e giovani sul tema della creatività giovanile.

programma completo delle due giornate [ www.politichegiovaniliesport.it ]

 

Giovedì 28 Giugno la giornata congressuale si articolerà in 3 sezioni nelle quali interlocutori di diversa provenienza e formazione saranno chiamati fare un punto sulle esperienze avviate in tema di creatività giovanile, incrociando buone pratiche e criticità sulle quali è importante continuare a sperimentare. 

  • La prima sessione (ore 9,30-13,30) dal titolo le Città creative vedrà protagonisti istituzioni, amministratori locali, esperti ed artisti che si confronteranno sulle esperienze positive avviate in Italia a sostegno della creatività giovanile, intesa come potente collante per promuovere lo sviluppo delle città. Negli ultimi anni, infatti, l’esperienza e la riflessione intorno al tema delle “Città creative” ha conosciuto un notevole sviluppo grazie all’apporto di intellettuali e sindaci, urbanisti e architetti, artisti e amministratori, ricercatori e inventori. E tante città italiane, grandi e piccole, sono diventate l’emblema di questa costruzione del futuro.
  • Nel pomeriggio (dalle ore 14,30 alle 15,45), si parlerà di Ricerca, innovazione tecnologica e creatività in una tavola rotonda dedicata a raccontare le vie che percorre la sperimentazione creativa nei laboratori e nelle reti.
  • La terza sessione (dalle 15,45 alle 17,30) Fare i conti con la creatività proverà a tracciare i possibili percorsi normativi e giuridici necessari a rendere la creatività un motore per la crescita del sistema produttivo italiano mettendo a confronto l’esperienza di giovani artisti, del mercato e delle istituzioni.

 

Maggiori informazioni sul sito del Ministero per le Politiche giovanili e le Attività Sportive www.politichegiovaniliesport.it