Sottosuolo: risorsa della città?

Serata di Architettura

pubblicato il:

Milano, 5 luglio 2007 ore 18.30

La Fondazione dell’Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano ha deciso di chiudere la stagione estiva delle serate di Architettura, con un appuntamento speciale, dedicato alle problematiche legate al sottosuolo dei centri abitati.

Giovedì 5 luglio, infatti, presso la sua sede, in via Solferino 19, avrà luogo l’incontro dal titolo:

Sottosuolo: risorsa della città? La gestione del sottosuolo: dai parcheggi alle infrastrutture. I problemi per un futuro non tanto lontano.

Vista la complessità del tema, si è deciso di cominciare la serata già alle 18.30, con una pungente introduzione del Consigliere dell’Ordine degli Architetti di Milano Silvano Tintori, che incentrerà il suo intervento sull’individuazione di una politica della sosta che favorisca accessibilità diversa e meno subalterna al traffico privato. Tintori auspica una mobilità strutturata in funzione di un chiaro disegno, che tenga conto del conflitto apertosi fra la città e l’automobile; conflitto che torna a manifestarsi in tutta la sua gravità e acutezza a proposito del ruolo da attribuire alle strade sotterranee.

A seguire, l’Architetto Giorgio Goggi, porterà la sua esperienza maturata in Comune negli anni passati, parlando delle buone pratiche per la riduzione del traffico. Descriverà il "quadro complessivo" del piano della mobilità, con particolare riferimento agli investimenti nel trasporto pubblico, alle politiche della circolazione, di restrizione della sosta e dei parcheggi.

Dopo una pausa di ristoro, la serata prosegue alle 21, con l’intervento di Giovanni Oggioni - Direttore dell'Ufficio Concorsi di Progettazione del Comune di Milano, che entrerà ulteriormente nel dettaglio, parlando dell'utilizzo del sottosuolo milanese.

Conclude la serata l’Architetto Aldo Ciocia – trasportista - che proietterà una carrellata di progetti di parcheggi italiani ed esteri, casi di successo o di insuccesso, mostrando in concreto le problematiche venute alla luce durante la serata.

Modera la serata l’Arch. Federico Acuto, Consigliere dell’Ordine degli Architetti di Milano.