Il paesaggio (in)visibile

incontro

pubblicato il:

Bergamo, 27 luglio 2007 ore 21.00

new landscapes vi invita alla presentazione del progetto:

Il paesaggio (in)visibile
Dispositivi minimi di neo-colonizzazione
2003-2007

nel corso de:
Incontri e Conversazioni di Architettura
Tre incontri sui temi del paesaggio urbano, extraurbano e dell'Architettura sostenibile.

Chiostro di S.Agostino, Bergamo
19, 26, 27 luglio 2007 partire dalle ore 21.00


Il progetto "Il paesaggio (in)visibile", raccolto in un libro di prossima pubblicazione, è l'esito di una ricerca ideata e coordinata da Davide Pagliarini e sviluppata dal laboratorio di architettura, fotografia e comunicazione visiva new landscapes.

La ricerca prende avvio da una indagine fotografica e da uno studio sulle risorse e le condizioni di incertezza e vulnerabilità del territorio costiero della Sicilia sud-orientale, tra le province di Ragusa e Caltanissetta.

All'orizzonte un progetto, il progetto di una macchina funzionante in modo virtuoso rispetto all'ambiente, una promenade architecturale in grado di dare qualità all'articolazione spaziale di un insediamento, di dare un'identità fisica agli insediamenti a venire; una infrastruttura leggera.


Interverranno:
Davide Pagliarini Autore del progetto "Il paesaggio (in)visibile - new landscapes
Edoardo Milesi Autore dello stabilimento enologico Collemassari, Cinigiano (Grosseto). Progetto vincitore del Premio Fassa Bortolo 2006.
Joe Zaatar Vincitore Premio Fassa Bortolo 2007.


Organizzazione:
Archos S.r.l.

Coordinamento:
Laura Beretta
Bruno Trapletti
Edoardo Milesi
Elena Cattaneo
Paolo Abbadini