Bari nelle fotografie di Gabriele Basilico

mostra di fotografia

Bari, 14 ottobre 2007 - 2 marzo 2008

Promossa dalla Provincia di Bari, la mostra è l’esito della campagna fotografica sulla città di Bari, affidata a Gabriele Basilico.

90 immagini in bianco e nero raccontano il capoluogo pugliese, attraverso l’inconfondibile visione del fotografo, nella sua complessità e fisicità. L’obbiettivo attento di Basilico indaga a fondo. All’apparenza solo file di fabbricati in bella vista, in realtà veri e propri momenti della città con le persone che, anche se fisicamente assenti dalle immagini, traspaiono perché abitano, usano, hanno voluto o costruito quel tale edificio o quella tale strada.

Gli elementi che compongono la città parlano così attraverso le foto, le architetture si impongono all’attenzione dell’osservatore e raccontano le due realtà di Bari: da una parte quella grande, moderna, razionale, murattiana, e dall’altra, separata solo da una strada ma lontana per altri versi, la Bari Vecchia, ridotta a scatola di ricordi storici, residenze signorili ed eventi di cronaca. Due città, due mondi contrapposti ma uniti perché l’uno, negando l’altro, ne necessita per costruire la propria individualità.

Tra queste c’è la Bari di Gabriele Basilico, splendidamente immortalata nei novanta scatti che compongono la mostra: la città invisibile ma presente e funzionale, il ritratto di una sola realtà che – per usare l’espressione di Carlo Bertelli – disegna sempre un futuro mentre registra un presente.

Accompagna la mostra il volume Bari nelle fotografie di Gabriele Basilico, edito da Federico Motta Editore e curato da Clara Gelao.

 


Sede della mostra: Pinacoteca Provinciale - Bari

pubblicato in data: