Metropolis: contenitori di quali contenuti

collettiva di arte contemporanea, un'installazione urbana, e diversi live set musicali

Roma, 19 - 27 ottobre 2007

L’associazione multidisciplinare di cultura urbana STALKagency in collaborazione con Rialtoccupato, centro culturale indipendente, ha dato vita al progetto "Metropolis: contenitori di quali contenuti", dal 19 al 27 ottobre nel GIL - ex casa della Gioventù Italiana del Littorio di Trastevere.

Metropolis è un evento coordinato alla Festa del cinema di Roma e formato da iniziative parallele tra loro: una collettiva di arte contemporanea, un’installazione urbana, e diversi live set musicali. Ma soprattutto Metropolis è espressione della volontà dell’associazione multidisciplinare di cultura urbana STALKagency di superare i confini che separano forme eterogenee di espressione.

Il GIL di Moretti, fortemente voluto nella strategia dell’evento curata da Alessandro d’Onofrio della STALKagency, svolge un ruolo importante.
Edificio esemplare del Razionalismo architettonico del Ventennio Fascista, proprio in virtù del suo portato di memoria storica, in questa occasione si fa simbolo delle esigenze della metropoli contemporanea.

Ospitando nelle sale della (ex) Gioventù Italiana Littoria una mostra che ha come protagonisti le città più rappresentative dei paesi del Brasile, Africa e India, il GIL diviene metafora del ribaltamento del concetto coloniale/imperiale, declinando, in questa occasione, una reale multiculturalità a cui la nostra società deve andare incontro se vuole evitare il collasso. L’iniziativa si articola in diverse parti del complesso edilizio progettato da Moretti (Sala Buozzi, palestre, corte interna, sala Troisi, piazza esterna) oggi in gestione a differenti enti e frazionato in diverse proprietà, a volerne ribadire l’unitarietà in prescindibile di organismo architettonico votato a servizi ricreativi collettivi.

Per la prima volta e per poche sere la GIL funzionerà di nuovo come un complesso unico. Il restauro che quest’opera merita in tutte le diverse parti che la compongono, può forse anche partire da un suo diverso impiego, in grado di ristabilire una relazione più stretta con la città.

 

maggiori informazioni
www.rialtosantambrogio.org | www.stalkagency.org

pubblicato in data: