Milano incompiuta. Interpretazioni urbanistiche del mutamento

Serate di Architettura

Milano, 28 febbraio 2007 alle ore 21.15

Presso la sede della Fondazione dell'Ordine degli Architetti P.P.C. della Provincia di Milano in via Solferino 19, ha luogo l'incontro di apertura del ciclo "Milano che cambia", occasione per dibattere attorno all'evoluzione urbanistica e architettonica della citta' attraverso il racconto dei protagonisti.

In questo momento a Milano le aree in trasformazione sono tante. Da una parte molti grandi cantieri sono in pieno sviluppo, alcuni già conclusi. Dall'altra il Comune sta mettendo a punto il Piano di Governo del Territorio, lo strumento atto a inquadrare i temi strategici oggetto dello sviluppo urbano dei prossimi anni.

L'Ordine degli Architetti di Milano desidera promuovere il dibattito sulla dinamica di questi fenomeni urbani ospitando, nelle Serate di Architettura, i protagonisti di questo cambiamento. Spunto per questo primo appuntamento è la presentazione del libro, di recente pubblicazione per i tipi di Franco Angeli, "Milano incompiuta. Interpretazioni urbanistiche del mutamento".

Questa pubblicazione nasce da una ricerca, da un'indagine su Milano nel mutamento. Si occupa di forme dei processi, dei progetti e dei fenomeni urbanistici e territoriali relativi al ciclo immobiliare degli ultimi 15 anni, avanzando alcune ipotesi sui caratteri di incompiutezza del 'cuore' della regione urbana milanese. Il campo territoriale indagato attraverso le principali trasformazioni urbanistiche è il "cuore" della regione urbana milanese. Il periodo su cui la ricerca si focalizza sono gli ultimi anni, dal 1990 ad oggi. La chiave interpretativa pone in relazione le dinamiche del mercato urbano e la sfera pubblica, tematizzata innanzitutto come possibilità di rilevare benefici collettivi prodotti dalle azioni di costruzione e trasformazione urbana, in un effettivo miglioramento complessivo delle condizioni d'abitabilità della regione milanese.

ALLA SERATA PARTECIPANO
Matteo Bolocan e Bertrando Bonfantini, curatori del volume e ricercatori del Politecnico di Milano
Vittorio Biondi, Responsabile Area Monitoraggio del Territorio di Assolombarda
Stefano Guidarini, Politecnico di Milano
Franco Sacchi, Direttore del PIM, Centro Studi per la Programmazione del Piano Intercomunale

MODERA Marco Engel, Consigliere dell'Ordine di Milano

pubblicato in data: