Progettare per la collettività nella città vasta

incontro

Pordenone, 4 aprile 2008 ore 18.00

c/o auditorium vendramini | piazzetta calderari | pordenone

L'associazione "La città complessa" organizza un incontro con
Julien de Smedt _ jds architects copenhagen

all'incontro con julien de smedt partecipa Martina Toffolo assessore alla pianificazione del Comune di Pordenone

julien de smedt, nato in Belgio, dopo la laurea conseguita a Bruxelles, frequenta corsi di perfezionamento in istituti di paesi europei (Superior Architecture Institute of the French Community La Cambre, Bruxelles; Architecture School of Paris-Belleville, Francia; The Bartlett, Londra) e degli Stati Uniti (Southern California Institute of Architecture, Los Angeles).
Partecipa a numerosi progetti e concorsi, collaborando con importanti nomi dell'architettura. Nel 2005 fonda l'atelier jds architects, con sedi a Bruxelles e Copenhagen. l'attività dello studio, che si avvale di un ampio gruppo di collaboratori, spazia dalla progettazione di edifici per la collettività a quella di spazi pubblici, di luoghi per il tempo libero, della residenza e degli uffici e si estende anche agli allestimenti e agli oggetti di piccola scala. molti sono i premi ricevuti, per le opere realizzate e i concorsi.

 

www.lacittacomplessa.eu

pubblicato in data: