Andrea Palladio e la costruzione dell'Architettura

convegno

Parma, 23 maggio 2008, ore 9.30 - 18.00

La Facoltà di Architettura dell'Università degli Studi di Parma www.unipr.it ricorda il V centenario dalla nascita del grande architetto Andrea Palladio con un convegno interamente dedicato alla figura dell'architetto vicentino.

I contributi della giornata saranno indirizzati nei termini della composizione e della stretta universalità dell'insegnamento e del linguaggio palladiano nell'ambito dell'architettura, fino alla contemporaneità.

L'evento, a cura di Aldo De Poli e Chiara Visentin,  è patrocinato dall'Alto Comitato Nazionale per il V Centenario della nascita di Andrea Palladio. Gli atti, editi con il contributo di Coopsette, sono pubblicati da Il Poligrafo.

Gli interventi:

Saluti del Preside di Facoltà, Ivo Iori

Aldo De Poli
Tra teoria, storia, natura e mito: Palladio e il primato dell'interpretazione

Guido Beltramini (direttore CISA, Vicenza)
Il CISA e gli eventi per il cinquecentesimo anniversario della nascita di Andrea Palladio

Federica Ottoni
Il metodo proporzionale di Andrea Palladio. Tra regola e licenza

Monica Bruzzone
Filologia e invenzione nell'architettura parola costruita di Palladio

Luca Vacchelli
Vuoti e pieni nella composizione della facciata palladiana

Marcello Marchesini
Andrea Palladio e la rappresentazione per immagini dell'idea in architettura

Nicola Delledonne
La casa degli antichi secondo i moderni. Palladio e l'invenzione della domus romana

Lucio Serpagli
La facies secondo Palladio. La materia e la sua rappresentazione

Gaetano Fusco
Ipotesi sul classico. Tra Regola e Maniera, i riflessi palladiani nella teoria dell'architettura di Julien Guadet

Gabriele Gardini
Andrea Palladio e la costruzione rinascimentale del paesaggio di villa

Michela Montenero
L'invenzione del paesaggio in due ville di Andrea Palladio

Marco Maretto
Palladius Britannicus. Tra imitazione ed invenzione

Chiara Visentin
Copia vs Analogia? Andrea Palladio e l'architettura contemporanea

Roberta Borghi
Permanenza e carattere. L'eredità di Palladio in alcuni passi scelti di Ernesto Nathan Rogers, Aldo Rossi, Guido Canella, Vittorio Gregotti e Bernard Huet

Andrea Nicolosi
Palladio e la simbologia del Tempio nella trattatistica rinascimentale

 

Per maggiori informazioni:
 - Scarica il programma (Pdf)
 - Andrea Palladio '500

 

Sede del convegno: Facoltà di Architettura - Università degli Studi di Parma Aula 8 - Ingegneria - Sede didattica Viale G.P. Usberti, 69/A - Campus Universitario Parma

pubblicato in data: