Qualità del Paesaggio culturale nell'Alto Ovadese

mostra fotografica - convegno

Ovada (AL), 30 agosto - 6 settembre 2008

La valorizzazione e la riscoperta delle identità del paesaggio culturale dell'Alto Ovadese (Piemonte) sono i temi alla base di una mostra fotografica e di un convegno aperto agli esperti di settore e alla cittadinanza.

Il territorio ovadese è il risultato unico di una stratificazione di elementi storici, naturali e sociali, dove coesistono numerose peculiarità geologiche, morfologiche, botaniche e zoologiche coesistenti con le attività umane.

La regione è inoltre disseminata di testimonianze del suo passato come castelli, fortificazioni, torri, ricetti e borghi, pievi e monasteri.Da tutte queste caratteristiche nasce l'esigenza di garantire la globale conservazione del paesaggio attraverso provvedimenti specifici mirati al futuro.

 

Alla luce della recente approvazione da parte della Regione Piemonte della legge "Norme sulla valorizzazione del paesaggio" , la mostra fotografica ed il convegno "Qualità del paesaggio culturale nell'alto ovadese" si pongono come obiettivo quello un occasione di dibattito sul tema della conservazione e valorizzazione del paesaggio.

 

Partecipano al convegno in veste di relatori:

 - Lopreiato Maria Teresa, architetto ed autrice del progetto
 - Re Alessio, Politecnico di Torino
 - Buzio Aldo, International Labour Organiization
 - Laguzzi Alessandro, Presidente Accademia Urbense
 - Cassulo Gianbattista, Sociologo, Università di Genova
 - Cavallera Ugo, Consigliere Regione Piemonte
 - Garavagno Angelo, Presidente Associazione culturale Ovada Due Stelle Onlus

 

Appuntamento mostra fotografica: dal 30 agosto al 6 settembre 2008 presso piazza Cereseto, Ovada (AL). Ingresso libero.

Appuntamento convegno: sabato 6 settembre 2008 dalle ore 14.30 presso piazza Cereseto, Ovada (AL). Ingresso libero.

 

Per maggiori informazioni:

 - www.comune.ovada.al.it
 - www.ovadese.it

 - www.csipiemonte.it

pubblicato in data: