Periferie urbane degradate

seminario

pubblicato il:

Roma, 27 ottobre, ore 15.00

Il Dipartimento di Studi Urbani dell'Università Roma Tre ha condotto con il coinvolgimento della Universidad de San Martin di Buenos Aires e della Universidad de la Republica di Montevideo, una ricerca comparativa sulle periferie di Roma, Buenos Aires e Montevideo con l'obiettivo di individuare e descrivere le regole architettoniche che sono alla base delle zone non centrali di questi grandi centri urbani.

La ricerca, coordinata da Mario Cerasoli, ha indagato le questioni formali e funzionali che caratterizzano la periferia, un tema che oggi l'urbanistica ha rinunciato ad affrontare con i piani. I risultati di questo studio verranno presentati nel corso di un seminario dal titolo Periferie Urbane Degradate. Regole Insediative e forme dell'abitare.

PROGRAMMA

Intervengono:
Giorgio Piccinato
, Direttore del Dipartimento di Studi Urbani, Università Roma Tre
Mario Cerasoli
, Università Roma Tre
Walter Barberis, Università Roma Tre
Pedro Pirez, Universidad de San Martin, Buenos Aires (Argentina)
Jorge Di Paula
, Universidad de la Republica, Montevideo (Uruguay)
Maria del Huerto Delgado
, Universidad de la Republica, Montevideo (Uruguay)
Sharon Recalde, Universidad de la Republica, Montevideo (Uruguay)

Tavola rotonda

Modera: Giovanni Caudo, Università Roma Tre Arnaldo Cecchini, Università di Sassari Laura Chiodini, Cittalia - Anci ricerche Enrico Menduni, Dipartimento Comunicazione e Spettacolo, Università Roma Tre Marcello Vittorini, Sapienza Università di Roma Giacomo Vizzani, Presidente Municipio Roma XIII

Appuntamento: Lunedì 27 ottobre, ore 15
Aula Flaminio Ponzio della Facoltà di Architettura
Università Roma Tre - via Madonna dei Monti 40

Per informazioni:
- DipSU - www.urbanisticatre.uniroma3.it