*fresh drops. gocce di giovane architettura italiana

4 incontri con giovani architetti italiani

Politecnico di Milano, 13, 20 e 27 nov | 11 dic 2008

Cosa significa essere un giovane architetto in Italia?

* fresh drops è l'occasione per portare direttamente dentro l'università le esperienze di giovani architetti italiani. Giovani non solo per generazione ma anche per l'approccio fresco e sperimentale al fare architettura. Gli studi invitati, tutti presenti alla Biennale di Venezia di quest'anno nella sezione Experimental Architecture, racconteranno non solo i loro progetti, ma anche la loro personale esperienza formativa e professionale, portando così alla luce l'effervescenza intellettuale della nuova generazione di architetti italiani.

Il primo appuntamento - giovedì 13 novembre alle 18.00 - è con InteractionDesign-Lab una società di design specializzata nel risolvere problemi di innovazione tecnologica. Per far questo meglio e più efficacemente, Id-Lab ha superato al suo interno le separazioni disciplinari. Designer, architetti, ingegneri meccanici e informatici, video maker e grafici, esperti di comunicazione, psicologia, marketing, economia e amministrazione collaborano fianco a fianco e sullo stesso piano. InteractionDesign-Lab ha recentemente partecipato alla Biennale di Venezia nella sezione "Experimental Architecture" curata da Emiliano Gandolfi.

Calendario degli incontri

13.11.08 aula IV h.18
InteractionDesign-Lab
michele aquila e simone muscolino

20.11.08 aula III B h.17
IaN +
luca galofaro

27.11.08 aula III B h.17
2A+P
gianfranco bombaci e matteo costanzo

11.12.08 aula III B h.17
Salottobuono

Sede:
Politecnico di Milano - Facoltà di architettura e società
campus leonardo, via ampére 2

l'orario e l'aula degli incontri potranno subire variazioni.

per maggiori informazioni:
- www.mimo9.com

- facebook dell'evento
www.facebook.com/event.php?eid=34163521177

.

pubblicato in data: