Eco-design & Eco-innovazione

mostra di design e convegno

pubblicato il:

Ascoli Piceno, 14 - 25 febbraio 2009

Mostra di design e convegno organizzati nell'ambito delle attività del Master in "Eco-design & Eco-innovazione - Strategie, metodi e strumenti per la progettazione e lo sviluppo di prodotti ecosostenibili", attivato nell'a.a. 2007/08 presso la Facoltà di Architettura dell'Università di Camerino, con sede ad Ascoli Piceno.

Mostra

ECO-DESIGN & ECO-INNOVAZIONE. Progetti e prodotti per un futuro sostenibile
a cura di Lucia Pietroni e Sveva Barbera - con la collaborazione degli studenti del Master in Eco-design & Eco-innovazione.

Si articola in quattro sezioni. La prima raccoglie più di 60 progetti sviluppati nei 6 workshop, condotti nell'ambito del Master in stretta collaborazione con le aziende di sei differenti settori produttivi (calzature, packaging, apparecchi di illuminazione, veicoli ecologici, arredamento, tecnologie LED) e guidati da designer ed esperti di ecodesign.

I risultati progettuali dei 6 workshop, ognuno della durata di 2 settimane, hanno evidenziato come l'eco-design sia un approccio metodologico al progetto trasversale e declinabile nei differenti settori, dalle calzature ai veicoli ecologici: una filosofia di progetto fondata su un modo di intendere il design come strumento di innovazione di processo e di prodotto e non semplicemente di qualificazione estetico-formale.

Prima sezione:

  • 1- NUOVI SCENARI E APPLICAZIONI DELLE TECNOLOGIE LED
    Partner: Roal Electronics - Docente guida: Giorgio Di Tullio
    Il Workshop aveva l'obiettivo principale di sviluppare e sperimentare soluzioni innovative nel settore del lighting.considerando che le tecnologie di illuminazione LED sono appena nate e consentono enormi risparmi di energia, lunghe durate e particolari campi applicativi.
  • 2- ECO-FRIENDLY PACKAGING DESIGN. Imballaggi in carta e cartone per un futuro sostenibile
    Partner: Valtenna e Comieco - Docenti guida: Marco Capellini, Sveva Barbera, Lucia Pietroni
    Il Workshop aveva l'obiettivo principale di studiare soluzioni innovative di imballaggi per differenti settori (multimedia, alimentare, gioielleria, calzaturiero), sviluppandole dal concept al prototipo, con particolare attenzione alla funzionalità, alle prestazioni tecniche, alla facilità d'uso, all'ecocompatibilità, all'ergonomia, alle qualità estetico-formali del prodotto.
  • 3- ECO-KITCHEN. La cucina del futuro, eco-sostenibile e di qualità
    Partner: Eusebi Arredamenti - Docente guida: Mirco Palpacelli
    Il Workshop aveva l'obiettivo principale di sperimentare soluzioni innovative per una cucina monoblocco, compatta, trasportabile, eco-sostenibile e di qualità.
  • 4- DALLA LUCE EFFICIENTE ALLA LUCE EFFICACE
    Partner: iGuzzini Illuminazione - Docenti guida: Torsten Fritze e Piergiovanni Ceregioli
    Il Workshop aveva l'obiettivo di studiare soluzioni innovative nell'illuminazione degli spazi per il lavoro in ufficio e della loro integrazione negli edifici progettati secondo i principi dell'architettura eco-sostenibile, definendo e sviluppando sistemi di illuminazione che, grazie all'elettronica e all'uso di sorgenti innovative, consentissero di ottimizzare sia i consumi energetici che la qualità della luce.
  • 5- ECO-FOOTWEAR. Nuovi concept di calzature eco-sostenibili
    Partner: Alfiere e Fondazione Elios - Docenti guida: Gino Mecozzi, Lucio Righetto, Claudio Sagripanti
    Il Workshop aveva l'obiettivo principale di sperimentare soluzioni innovative di calzature ecosostenibili, con la finalità di creare un monoprodotto che, diversamente allestito e concepito attraverso criteri di trasformabilità ed intercambiabilità delle parti, diventasse un prodotto estate e inverno: una calzatura comoda, con un buon contenuto moda, rivolta ad una consumatrice dai 30 ai 50 anni, attenta anche ai temi della sostenibilità oltre che a quelli della vestibilità del prodotto.
  • 6- ECOLOGICAL URBAN COMMERCIAL VEHICLE. Veicoli speciali per la mobilità sostenibile
    Partner: FAAM Group - Docente guida: Niklas Jacob
    Il Workshop aveva l'obiettivo principale di studiare e sviluppare soluzioni innovative relative al design di un veicolo ecologico, specificatamente progettato per l'utilizzo in ambito urbano, con la particolare attenzione a destinazioni d'uso speciali (raccolta dei rifiuti, distribuzione merci, manutenzione urbana, poste, logistica industriale, ecc.), all'ergonomia, alla funzionalità e all'eco-compatibilità del prodotto.

Le altre tre sezioni:

  • collezione di oggetti di arredo realizzati totalmente in cartone e progettati, secondo criteri di ecodesign, da differenti designer internazionali (Stange Design, Germania; Terbe Design, Ungheria; Olivier Leblois, Francia; Disegni, Italia; Remade, Italia)
  • selezione di 200 campioni di materiali riciclati provenienti dalla materioteca MATREC-Material Recycling
  • sezione multimediale di video sul design per la sostenibilità ambientale, realizzati dagli studenti del Master

Appuntamento:
inaugurazione: 14 febbraio 2009 ore 19.00
mostra: 14 - 25 febbraio 2009
Palazzo dei Capitani - Piazza del Popolo - Ascoli Piceno
Ingresso libero

Convegno

ECO-DESIGN & ECO-INNOVAZIONE. Percorsi per uno sviluppo competitivo e sostenibile

Rivolto ad un pubblico di imprenditori e designer, ha la finalità di presentare alcuni degli strumenti disponibili per migliorare le performance ambientali delle imprese e dei prodotti e per conciliare sostenibilità ambientale e competitività economica e di offrire alcune testimonianze ed esperienze di percorsi intrapresi dal mondo imprenditoriale nella direzione dell'eco-innovazione.

tre sessioni:

  • Strategie e strumenti - Il quadro degli strumenti disponibili per trasformare la sostenibilità ambientale in un obiettivo strategico di sviluppo competitivo.
    In questa sessione interverranno esperti e consulenti ambientali di fama nazionale ed internazionale.
  • Testimonianze - Il percorso di tre aziende italiane verso la sostenibilità ambientale e l'ecoinnovazione: difficoltà e vantaggi raccontati dai protagonisti.
    In questa sessione porteranno la loro testimonianza tre significative imprese italiane: Novamont, Chenna, Gam Edit.
  • Esperienze - Tavola rotonda con le imprese, i designer, i partner e i docenti coinvolti nei 6 workshop progettuali condotti nell'ambito del Master in Eco design & Eco-innovazione. In questa sessione discuteranno dell'esperienza e dei risultati dei workshop progettuali i designer e le imprese che vi hanno preso parte attivamente, anticipando i temi della mostra, che verrà inaugurata subito dopo il convegno

PROGRAMMA - formato pdf

Appuntamento: 14 febbraio 2009 - ore 14.00/19.00
Sala della Ragione - Palazzo dei Capitani
Piazza del Popolo - Ascoli Piceno