CasaClima in Piemonte: il ruolo dei costruttori nell'edilizia sostenibile

convegno e dibattito

Nizza Monferrato, 19 maggio 2009 ore 15.00

L'associazione Archinnova organizza un convegno n collaborazione con alcuni costruttori delle province di Asti, Cuneo e Alessandria.

Il settore edile affronta oggi una crisi molto importante che richiede qualità e capacità professionali per riattivare il mercato. Se fino ad oggi è stato possibile costruire senza tenere in considerazione le tematiche ambientali ed energetiche, oggi sappiamo che questo non sarà più perseguibile in futuro. L’efficienza energetica è la via da seguire per offrire una maggiore qualità, maggior comfort e minori costi di gestione, ma è anche la via che conduce al risparmio di CO2, obiettivo fondamentale per il nostro paese e per la comunità internazionale. In un momento di forte crisi normativa, CasaClima e le imprese delle province di Asti, Alessandria e Cuneo, rappresentano una risposta significativa al tema della certificazione e della qualità edilizia.

"Questo evento è il segno che gli operatori dell’edilizia si stanno muovendo nella direzione della sostenibilità, per la tutela dell’ambiente e per offrire alla collettività il proprio contributo in termini di risparmio di energia ed emissioni" riferisce Elena Scaratti presidente dell’associazione Archinnova.

L’evento è di particolare importanza poiché a parlare vi saranno imprenditori edili e professionisti che hanno scelto in forma volontaria di impiegare il sistema CasaClima di Bolzano per la certificazione del proprio operato. Il sistema Alto Atesino è riconosciuto a livello internazionale per essere stato tra i primi a creare uno strumento di tutela del clima e al contempo un modo per rilanciare la qualità delle imprese e dei professionisti, tutelando il cittadino e il territorio. Grazie a CasaClima infatti circa 1000 case certificate hanno contribuito alla riduzione di 3 milioni di litri di gasolio e di 6.000 tonnellate di CO2 risparmiate ogni anno. Il progetto CasaClima nominato tra i dieci finalisti al degli Awards SEE (Sustainable Energy Europe) sull'energia rinnovabile, gli Oscar che Bruxelles assegna annualmente a chi si è distinto in questo settore, dimostra concretamente che la strada da percorrere per la protezione del clima è l’efficienza energetica e la certificazione il suo strumento di controllo.

In occasione del convegno, che si chiuderà con un dibattito con le imprese e le autorità locali, interverranno Norbert Lantschner ideatore di CasaClima, Elena e Stefano Ivaldi della IEFI costruzioni di Asti, Paolo Barberis della Franco Barberis Costruzioni di Cuneo, Vincenzo Francescato della Francescato Costruzioni e Salvatore Falleti della Spf Group di Alessandria, seguiti dai professionisti che hanno realizzato i progetti certificati CasaClima presentati all’evento.

Appuntamento: martedì 19 maggio 2009 ore 15.00
Foro Boario di Piazza Garibaldi a Nizza Monferrato

Iscrizioni: ARCHinNOVA Associazione Culturale
Piazza Repubblica, 10 44100 - Ferrara
Tel. 0532 685449 | Fax. 0532 210929 | Web www.archinnova.it

pubblicato in data: