L'evoluzione delle concezioni antisismiche fra inerzie e incomprensioni

presentazione libro

Roma, 11 giugno 2009, ore 11.00

Invito alla presentazione del volume "L'evoluzione delle concezioni antisismiche fra inerzie e incomprensioni - dalle case baraccate del periodo borbonico alle nuove tecniche dell'isolamento sismico" di Alberto Parducci.

Il ritardo nella divulgazione e nell'accettazione delle più avanzate concezioni progettuali antisismiche ha provocato un effetto di deriva che sta producendo un preoccupante distacco fra i risultati delle ricerche tecnico-scientifiche e la loro applicazione nella pratica realizzativa corrente.

Il primo volume della collana "Quaderni di Ingegneria" dell'Università E-CAMPUS propone un'analisi storica di questo fenomeno. L'intero introito derivante dalla vendita del volume sarà devoluto per le aree terremotate.

Intervengono

  • Carlo Maria Bartolini - Preside della Facoltà di Ingegneria dell'Università E-Campus
  • Enzo Siviero - Ordinario di Tecnica delle Costruzioni dello IUAV di Venezia - Vice Presidente del CUN
  • Alessandro Martelli Enea - Docente Costruzioni in Zona Sismica Università di Ferrara - Presidente del GLIS
  • Alberto Parducci - Presidente del corso di laurea in Ingegneria Civile - Docente di Fondamenti di Ingegneria Sismica - Università E-CAMPUS
  • Olimpia Niglio - Docente di Progetto di Restauro Architettonico Università E-CAMPUS

SCHEDA del LIBRO - formato .doc

Appuntamento: 11 giugno 2009, ore 11.00
Via del Tritone, 169 - Roma

pubblicato in data: