Edoardo Gellner 100 anni di architettura Interni/Interiors

mostra

Cortina d'Ampezzo (BL), 18 luglio-19 settembre 09

Mostra a cura di Michele Merlo con il coordinamento di Rossella Meucci Reale, in cui verrà proposto un itinerario attraverso le opere più significative dell'architetto Edoardo Gellner, con particolare riferimento al rapporto tra design e architettura che sperimenta nelle opere realizzate a Cortina d'Ampezzo nel periodo delle Olimpiadi del 1956 e al Villaggio ENI di Corte di Cadore voluto da Enrico Mattei.

L'iniziativa rientra nell'ambito del progetto culturale e scientifico dal titolo
"Edoardo Gellner 1909/100°" promosso dal Comitato Regionale per Celebrazioni del centenario della nascita dell'architetto Edoardo Gellner.

Disegni preliminari, modelli di studio, schizzi, appunti, fotografie, disegni esecutivi provenienti dal Fondo Gellner, donato all'Archivio Progetti dell'Università IUAV di Venezia, saranno esposti unitamente ad una serie di materiali video documentari sull'architetto e la sua attività, tra cui un raro film documentario relativo al Villaggio di Corte di Cadore proveniente dall'Archivio storico eni.

La sua opera più importante, realizzata nel contesto di un paesaggio alpino, è
unanimemente riconosciuta nel Villaggio di Corte di Cadore, realizzato tra il 1954 e 1963 su commissione del presidente dell'eni Enrico Mattei, cliente illuminato ed ambizioso che desiderava un centro turistico per i suoi dipendenti. Per questa struttura destinata ad accogliere circa seimila abitanti,

Nella fase di passaggio dalla produzione artigianale a quella industriale, a partire dai primi anni Cinquanta Gellner sviluppò inoltre una interessante attività di designer di interni e arredi, di cui sono esposti in mostra disegni, prototipi e pezzi provenienti da archivi e collezioni private che documentano una concezione dell'architettura e dello spazio in cuil'urbanistica, il paesaggio, l'architettura, l'arredamento e il design sono aspetti di una medesima idea progettuale.

La mostra è accompagnata da un calendario di appuntamenti che prevede visite guidate agli edifici e ai siti di particolare interesse (Cortina d'Ampezzo, Corte di Cadore, Auronzo, Longarone, Val Zoldana), incontri a tema organizzati nello Spazio Gellner presso l'Alexander Hall, e concerti di musica classica che avranno luogo a Cortina e nella suggestiva chiesa del Villaggio di Corte di Cadore progettata da Gellner in collaborazione con Carlo Scarpa.

Nel corso del 2010, un progetto ampliato della mostra sarà esposto presso il MAXXI di Roma in occasione di un convegno di studi dedicato all'architettura
gellneriana.

Appuntamenti:

Inaugurazione: 18 luglio 2009, ore 16.00
spazio Alexander Girardi Hall - Cortina d'Ampezzo (BL)

Mostra: 18 luglio - 19 settembre 2009

Maggiori informazioni: www.edoardogellner.org

pubblicato in data: