Ritratti d'Autore: Gino Valle e Italo Lupi

proiezione video

Roma, 21 luglio 2009, ore 19.30

Per la rassegna RITRATTI D'AUTORE saranno proiettati alla Casa dell'Architettura i ritratti video di Italo Lupi e Gino Valle dai titoli: "Italo Lupi: il disegno di un'idea" e "Gino Valle: la ricerca della forma".

Parteciperanno Aldo Aymonino, Luigi Prestinenza Puglisi e Franco Purini e Amedeo Schiattarella.

  • Italo Lupi: il disegno di un'idea

    durata: 20'51"

Come esprimere l'idea che guida un progetto attraverso un sistema di illustrazione grafica? Ce lo racconta Italo Lupi, architetto, grafico e designer che progetta immagini, comunicazione, segnaletica e disegna allestimenti temporanei e spazi museali.

Nato a Cagliari nel 1934, si laurea in Architettura al Politecnico di Milano e inizia una collaborazione con Pier Giacomo Castiglioni, per poi divenire consulente grafico per La Rinascente. Dopo un'esperienza di sei anni come art director di "Domus", responsabile per l'immagine della Triennale di Milano e della comunicazione IBM/Italia, assume nel 1991 la direzione della rivista "Abitare".

Per l'architetto Achille Castiglioni ha ideato la grafica dei grandi allestimenti Bticino alla Fiera di Milano e le mostre culturali "Il motore della moda" e "Volare" alla Stazione Leopolda di Firenze per Pitti Immagine. Ha curato la parte grafica della mostra "Krizia" al Museo d'arte moderna di Tokyo. Ha integralmente progettato lo spazio dell'Italia alla XIV Triennale di Milano, la mostra "Milton Glaser su Piero della Francesca" ad Arezzo, la mostra "Imprimatur" e "Milano, la città borghese" all'Arengario, la mostra "Nanni Strada, abitare l'abito" alla Triennale di Milano, le mostre del Compasso d'Oro al Castello Sforzesco e al Palazzo Reale di Milano, le mostre "Supermarket of Style" e "Latin Lover, a sud della passione" alla Stazione Leopolda di Firenze per Pitti Immagine.

Per Europalia/Triennale di Milano ha realizzato l'allestimento della grande mostra "Maestri del Design Italiano" al Museo del Grand Hornu a Mons in Belgio.

Ha ricevuto premi e menzioni d'onore dell'Art Directors Club di Milano, del Typodomus di Praga, della XIII Biennale di Brno, della Poster Biennale di Lahti, dell'American Illustrator, dell'Illustration Annual. Ha ricevuto inoltre il premio Compasso d'Oro 1998 per il Graphic Design e il premio Pen Club/Fedrigoni per la miglior grafica editoriale 2001. Mostre sul suo lavoro si sono tenute a New York, Tokyo, Osaka, Grenoble, Echirolles.

  • Gino Valle: la ricerca della forma

    durata: 21'49"

Il mistero della forma, qualcosa che sfugge ma che l'architetto non può fare a meno di cercare. Sembra una sfida intellettuale quella che descrive Gino Valle in questa intervista, ma in realtà rende al meglio l'approccio al progetto quasi "scientifico" di questo architetto che ha sempre evitato ogni protagonismo.

Gino Valle nasce a Udine nel 1923. Si laurea in architettura a Venezia nel 1948 ed inizia a lavorare nello studio del padre.

Nella sua lunga carriera è stato pittore, architetto, designer e docente universitario. Negli anni cinquanta comincia a lavorare come designer, legando il proprio nome ad aziende come Solari e Zanussi, per la quale progetta anche la sede di Porcia (PN). Tra le altre sue opere architettoniche ci sono gli uffici Olivetti, la sede della Cassa di Risparmio di Udine e la torre di Trieste.

Gino Valle è stato soprattutto un uomo del suo tempo che ha accompagnato il processo di sviluppo del Nordest italiano, nella trasformazione da zona rurale nel Dopoguerra a motore economico e industriale negli ultimi anni.

Come architetto e designer ha avuto un approccio pratico al progetto, dimostrando una forte esigenza di conformare il progetto alla funzione, di ideare la forma dell'oggetto in stretta relazione al suo utilizzo.

Ha ricevuto numerosi riconoscimenti, tra cui il Compasso d'oro nel 1966 per l'orologio Cifra 3, esposto anche al MoMA di New York.

E' morto nel settembre 2003.

Appuntamento: martedì 21 luglio 2009, ore 19.30
Casa dell'Architettura
Piazza Manfredo Fanti 47, Roma

La proiezione dei ritratti di Italo Lupi e Gino Valle conclude la rassegna estiva che riprenderà il 23 settembre 2009 con la proiezione del ritratto di Vico Magistretti.


RITRATTI D'AUTORE  è una rassegna di documentari dedicati alle grandi firme italiane del design e dell'architettura contemporanea a cura di Didi Gnocchi, organizzazione e comunicazione di Maria Cristiana Costanzo, patrocinio dell'Ordine degli Architetti di Roma. Una galleria di ritratti di architetti e maestri del design, ampliata di anno in anno con nuovi protagonisti, prodotta da Ultrafragola Channels, la prima web tv dedicata all'architettura, al design e all'arte. Le interviste sono integrate con materiali d'epoca, contributi filmati e fotografie di archivi privati.

Per informazioni: www.casadellarchitettura.it

pubblicato in data: