London Festival of Architecture 2010

Si svolgerà nell'arco di tre fine settimana l'edizione 2010 dell'ex-Biennale di Architettura di Londra, nata nel 2004 come risposta alla più celebre manifestazione veneziana (lfa2010.org) e subito ribattezzata Festival dell'Architettura per sottolineare l'intenzione di coinvolgere "un pubblico più ampio" (lfa2010.org). Quest'anno le attività coordinate dagli organizzatori - tra cui The Architecture Foundation, New London Architecture e RIBA London (atdonline.eu) -  declineranno il tema della "città accogliente": in sucessione, il West End, l'East End e tutta l'area compresa tra la riva sud del Tamigi e il distretto di Elephant and Castle, saranno analizzati come fulcri di rigenerazione all'interno del processo di sviluppo che interessa la metropoli in vista delle Olimpiadi.

L'immagine della "Welcoming City" (lfa2010.org) verrà tracciata illustrando progetti avviati e realizzati con la partecipazione dei cittadini, dando particolare risalto agli esempi di strutture ecocompatibili e agli interventi per la creazione di percorsi pedonali. Tra le sedi del Festival, articolato in mostre, conferenze, visite guidate e installazioni multimediali, rientrerà anche "un teatro costruito con materiali riciclati reperiti in loco, ideato dagli architetti tedeschi Köbberling e Kaltwasser" (atdonline.eu).

Un'ampia sezione internazionale, promossa dal British Council, coinvolgerà ambasciate e istituti culturali nell'affrontare le tematiche del London Festival of Architecture, in riferimento alla produzione architettonica dei Paesi di appartenenza. Inoltre, studenti delle facoltà di architettura e dalle scuole di design di "Australia, Austria, Italia, Libano, Turchia e Regno Unito" (atdonline.eu) presenteranno le proprie proposte per il programma High Street 2012 - che punta a trasformare l'evento dei Giochi in una fonte di benefici a lungo termine per i cittadini di Londra (designforlondon.gov.uk) - e per il piano di riqualificazione Bankside Urban Forest (betterbankside.co.uk).

"Mappa" dei principali appuntamenti di LFA 2010 (da lfa2010.org)

pubblicato in data: