Biennale Panamericana di Architettura di Quito

La Biennale aperta. L'architettura rompe le sue frontiere

pubblicato il:

Quito, 15 - 19 novembre 2010

Il Collegio degli Architetti dell'Ecuador, Provincia di Pichincha, e la Commissione Biennale presentano la XVII Edizione di BAQ (Biennale Panamericana di Architettura di Quito) "LA BIENAL ABIERTA - La arquitectura rompe sus fronteras"

L'evento, che si svolgerà dal 15 al 19 novembre a Quito, è promosso dall'Unione Internazionale degli Architetti UIA, dalla Federazione Panamericana delle Associazioni di Architetti FPAA e dalla Regionale degli Architetti del Gruppo Andino RAGA.

La Biennale Panamericana di Architettura di Quito è uno spazio di riflessione sulle opere architettoniche panamericane.

Si svolgeranno principalmente tre tipi di attività:

  • accademiche: architetti americani ed internazionali terranno una serie di conferenze sul tema dell'architettura che rompe le proprie frontiere. Si metterà in relazione l'architettura con cinque differenti aspetti della realtà: natura, società, economia, cultura e scienza. L'intenzione è quella di mettere in evidenza il fatto che le opere architettoniche infrangano le barriere di una disciplina chiusa ed indipendente, e che il ruolo dell'architetto sia anche quello di interprete culturale, abbandonando pregiudizi geografici, culturali o estetici;
  • di confronto: promosso un concorso internazionale a cui potranno partecipare i progetti architettonici e urbani costruiti nel continente americano tra il 2006 ed il 2010, che non abbiano partecipato a edizioni precedenti di BAQ. Consegna entro il 29 ottobre 2010. Le informazioni del concorso sono pubblicate sul sito dell'evento www.baq-cae.ec
  • culturali: mostre, conferenze e seminari si svilupperanno contemporaneamente in tutta la città.

Per ulteriori informazioni e per i dettagli del concorso: www.baq-cae.ec