Regola senza regola

È online (www.taomag.it) il nuovo numero monografico del free magazine TAO Transmitting Architecture Organ, la rivista della Fondazione dell'Ordine degli Architetti PPPC della Provincia di Torino.

Il numero 5 della rivista è intitolato Regola senza regola e riporta le riflessioni di vari autori in numerose discipline che hanno a che fare con le regole e con la tendenza ad infrangerle.

Hanno scritto per questo numero di TAO:

  • Gian Carlo Caselli | Che cosa unisce legalità, giustizia e uguaglianza;
  • Stefania Bertola | Frutta in città;
  • Steve Della Casa | Errori ed eccezioni nel grande cinema;
  • Giovanni Tesio | La parola e la sua orma;
  • Guido Montanari | Architettura città paesaggio;
  • Massimo Persotti | Pena di morte non è un sostantivo femminile;
  • Alex Zanardi | Anche il coraggio ha le sue regole (intervista);
  • Norma Rangeri | Quando la realtà è ingabbiata (intervista);
  • ComitatoQuartiereVanchiglia | Lu.Po. La Ludoteca Popolare;
  • Dark0 | Un'illuminazione.

Un approfondimento specifico è dedicato al Movimento Moderno, anche in accompagnamento alla mostra che per tutto il mese di luglio sarà ospitata in via Teofilo Rossi a Torino:

  • Emilia Garda | Le interpretazioni e le contraddizioni del Moderno;
  • Pier Giovanni Bardelli | La cura del Moderno;
  • nelle schede: Gruppo Rionale Fascista Giovanni Porcù del Nunzio, Isolato Sant'Emanuele. Torre Littoria, Mercato Ortofrutticolo all'Ingrosso, Casa di via Vico, Villa Colli.


Copertina del n.5 di TAO

Per avere il numero carteceo della rivista si può fare richiesta alla redazione di TAO scrivendo all'indirizzo redazione@taomag.it

Il comitato scientifico della rivista è composto da Marcello Cini, Mario Cucinella, Philippe Potié e Cyrille Simonnet ed il direttore responsabile è Riccardo Bedrone. La redazione è composta da Liliana Pastorin (coordinatore redazionale), Raffaella Bucci, Emilia Garda e Raffaella Lecchi. L'art director è Fabio Sorano - Lorem e la web version è realizzata a cura di Simona Castagnotti.

W. www.taomag.it

pubblicato in data: