Serpentine Gallery Pavilion 2010

Londra, 10 luglio - 17 ottobre 2010

Nel 40° anniversario della Serpentine, Jean Nouvel realizza il decimo Padiglione del Serpentine Gallery, primo edificio nel Regno Unito dell'architetto francese.

Il progetto del Padiglione 2010 vive di contrasti: tra i materiali leggeri e le strutture metalliche a sbalzo, tra il colore dominante rosso (che richiama icone classiche della vita londinese, quali le cabine telefoniche, le cassette postali e gli autobus) ed il verde del parco.

Elemento caratteristico dell'edificio è un muro autoportante inclinato, che si innalza a 12 metri al di sopra del prato; strutture in vetro, policarbonato e tessuto creano un sistema versatile di spazi interni ed esterni.

Il Padiglione di Jean Nouvel  è uno spazio pubblico, una caffetteria e la sede per ospitare il programma delle Park Nights ciclo di conferenze, eventi musicali, spettacoli teatrali e proiezioni che attira più di 250.000 visitatori.

La velocità della procedura per la realizzazione annuale del Padiglione  - un massimo di 6 mesi tra l'invito a partecipare ed il completamento dell'opera - fa sì che l'incarico sia diventato un'occasione di sperimentazione architettonica internazionale.

Il Pavilion 2010 segue una lunga serie di realizzazioni ad opera di:

  • 2009 | Kazuyo Sejima & Ryue Nishizawa of SANAA;
  • 2008 | Frank Gehry;
  • 2007 | Olafur Eliasson e Kjetil Thorsen;
  • 2006 | Rem Koolhaas e Cecil Balmond, con Arup;
  • 2005 | Alvaro Siza ed Eduardo Souto de Moura con Cecil Balmond - Arup;
  • 2004 | MVRDV con Arup (non realizzato);
  • 2003 | Oscar Niemeyer;
  • 2002 | Toyo Ito con Arup;
  • 2001 | Daniel Libeskind con Arup.

Apertura: 10 luglio - 17 ottobre 2010;
Sede: Serpentine Gallery, Kensington Gardens, London

L'entrata al Serpentine Gallery Pavilion 2010 è gratuita.

Sul sito ufficiale della Serpentine Gallery
- Serpentine Gallery Pavilion 2010
- Discorso di Jean Nouvel sul Padiglione
- Programma Park Nights

pubblicato in data: