Maestri di beneficenza

Si svolgerà alla Cite de l'Architecture & du patrimoine (archi-urgent.com) - preceduta da una mostra in programma dal 16 al 18 ottobre (batiactu.com) - la vendita benefica delle centoventi opere offerte alla Fondation Architectes de l'Urgence da una quarantina di architetti internazionali: disegni, schizzi e fotografie (batiactu.com) messe a disposizione per sostenere economicamente le attività a vantaggio delle  "vittime di catastrofi naturali, tecnologiche o umane, senza distinzione di nazionalità, sesso o religione" (archi-urgent.com).

L'elenco dei progettisti coinvolti nell'iniziativa e "interessati a venire in aiuto di una fondazione umanitaria operante nel campo delle loro attività professionali" (archi-urgent.com) comprende diverse "celebrità", tra cui Jean Nouvel, Renzo Piano, Dominique Perrault, Santiago Calatrava, Thom Mayne e molti altri. Per tutte le creazioni che andranno all'asta presso l'Auditorium della Cite è stato fissato il prezzo base unico di 150 euro (archi-urgent.com).  

Dall'aprile 2001 (linternaute.com), l'ONG Architectes de l'Urgence ha coinvolto più di 1200 architetti e ingegneri (fr.academic.ru) in operazioni di ricognizione cartografica, messa in sicurezza delle popolazioni e tutela del "patrimonio architettonico, culturale e storico di tutto il mondo" (archi-urgent.com). Acquisito lo status di fondazione di pubblica utilità (fr.academic.ru), impiega i finanziamenti per "realizzare ricostruzioni di qualità e programmi di formazione" (archi-urgent.com).

Immagini delle opere donate alla Fondation Architectes de l'Urgence

pubblicato in data: