Roma in una immagine

Giovedì 16 settembre all'Auditorium del Museo dell'Ara Pacis, sarà presentato alla stampa il logo vincitore del concorso per la realizzazione di un marchio-logotipo destinato alla promozione della città di Roma e alla comunicazione culturale e turistica

Interverranno il vicesindaco di Roma Mauro Cutrufo, l'Assessore alle Politiche Culturali e della Comunicazione del Comune di Roma Umberto Croppi, il Presidente della Commissione del concorso Mario Morcellini e la curatrice della mostra Monica Scanu.

Alle ore 13.00 verrà inaugurata la mostra dedicata ai risultati del concorso. Oltre alla proposta selezionata, saranno esposti circa 70 progetti :una selezione delle più originali interpretazioni di Roma e della Lupa Capitolina. Una panoramica sulla varietà di estetiche, stili, linguaggi, tendenze e tecniche che i concorrenti hanno adottato nelle loro proposte.

Il concorso è stato bandito nel 2009 dall'Assessorato capitolino alla Cultura e alla Comunicazione, in collaborazione con la facoltà di Scienze della Comunicazione dell'università Sapienza. Ai concorrenti è stato chiesto di ideare un nuovo marchio che, prescindendo dal simbolo ufficiale e istituzionale del Comune di Roma, rappresentasse l'immagine della Lupa capitolina, accompagnata dal nome di "Roma". Alla scadenza del bando sono pervenute 1103 proposte.

Una commissione presieduta dal professor Mario Morcellini, preside della facoltà di Scienze della Comunicazione dell'università Sapienza, e composta da esperti di comunicazione e marketing territoriale, ha valutato i progetti in base a una serie di criteri: originalità e riconoscibilità, efficacia comunicativa, flessibilità e versatilità (possibilità di usare il logo in diverse applicazioni).

La partecipazione era riservata non solo ad agenzie e professionisti della comunicazione ma anche a studenti o laureati di scuole di formazione post-diploma o di livello universitario, senza limiti di età, nei settori del design, della comunicazione visiva, della pubblicità, delle belle arti, dei beni culturali; hanno potuto inviare progetti anche gruppi non legalmente costituiti.

Fonte: Comune di Roma


Vedi anche

p+A 10.12.2009 Roma in una immagine
concorso di grafica | La lupa capitolina in un nuovo marchio

pubblicato in data: