Casa della Memoria. I finalisti

Sono stati selezionati i sei finalisti del concorso "Casa della Memoria" promosso dal Comune di Milano e Hines Sgr per la progettazione dell'omonimo edificio pubblico.

Il concorso che si rivolgeva ai giovani progettisti under 40 ha visto la partecipazione di ottanta architetti.

I finalisti

Iotti+Pavarani Architetti (Reggio Emilia), Andrea Caputo (Milano), Baukuh (Genova), Carloratti Associati (Torino), Simone Solinas (Sassari/Siviglia) e 2A+P/A (Roma) sono i sei finalisti scelti e invitati a partecipare alla seconda fase con la predisposizione di un progetto architettonico sono 

La selezione finale verrà svolta entro la metà di maggio 2011

Casa della Memoria, con una superficie di circa 2.000 metri quadrati, ospiterà le sedi di alcune delle associazioni che conservano la memoria della conquista della libertà e della democrazia nel nostro Paese, oltre a spazi dedicati al quartiere Isola.

Nel progetto di Porta Nuova stanno operando oltre 20 studi di architettura di 8 nazionalità differenti: un laboratorio di urbanistica e di architettura con l'obiettivo di rialimentare le vocazioni storiche del Paese, confermando la leadership italiana che ha affermato nel mondo stile e qualità.

Per ulteriori informazioni visitare il sito: www.porta-nuova.com

pubblicato in data: