Da Architema una villa modernista alle porte di Budapest

pubblicato il:

L'architettura è soprattutto un esercizio creativo teso al raggiungimento della qualità dello spazio, il quale, valore reale, oltre che lusso dei nostri tempi, è anche espressione dei desideri del committente. Questo, in sintesi, il significato di progettazione secondo lo studio Architema, nonché lo spirito che ha guidato il suo principale partner Lajos Kuknyó, nell'ideazione di una villa alle porte di Budapest.

Ispirata all'architettura di Mies e influenzata dall'esperienza di Wright, la villa sorge a Szentendre, sulla parte alta di un declivio, con vista diretta sul Danubio. Un contesto semi-rurale a soli 20 km da Budapest, ma in un'atmosfera che ricorda i paesi dell'Estremo Oriente.

L'organizzazione planimetrica è molto semplice: un grande ambiente aperto come spazio comune al piano terra, separato quanto basta per distinguere le funzioni che vi si svolgono. Un divisorio, come un grosso monolite di granito, infatti, copre parzialmente la vista della zona pranzo a chi sosta nel soggiorno. Tra le due aree si apre, rompendo la massa dei muri, una finestra gigante, che mette in perenne comunicazione l'interno dell'abitazione con il contesto naturale. Al piano superiore le camere sono in comunicazione diretta con le terrazze del tetto giardino.

A caratterizzare gli interni, il raggiungimento di una delicata armonia tra il rigore geometrico di arredi ed elementi e l'uso di materiali naturali, come il legno, il cuoio che riveste le pareti e la massa granitica del divisorio. La qualità delle intersezioni, la lucentezza dei telai d'acciaio delle finestre e le cornici delle porte costituiscono esempi del carattere di un'architettura sensibile sia al dettaglio che alla costruzione del volume.

 

Architect: Lajos Kuknyó / Architema
Construction work: Lajos Kuknyó / Architema
Photographer: Tamás Bujnovszky

Location: Szentendre, Hungary
Site Area
: 1774 m2
Building Area
: 177 m2
Design Year: 2006
Construction Year: 2010

Construction: brick walls, concrete slabs
Materials exterior: walls: insulated, plastered, part of it covered by limestone; windows, doors, sliding doors: made by polished stainless steel; terraces' floor: Kirmenjak limestone, Cumaru hardwood.
Materials interior: floor: oak parquet; cover of walls and internal doors: leather; main stone wall: CD granit from Brasil; other stones: Selina Gold limestone; furnitures: high glossy walnut veneered; mosaics: glass mosaic