Scozzesi in volo a Berlino

Si è concluso con la vittoria di Sutherland Hussey Architects e Gross Max (architectsjournal.co.uk), il concorso per il piano di recupero del terminale aeroportuale progettato negli anni '30 e rimasto in funzione fino al 2008 (spiegel.de) nel cuore della capitale tedesca: in base alla proposta elaborata dai due team di progettisti, entrambi scozzesi, il Flughafen Berlin-Tempelhof (en.wikipedia.org), che nel corso dei decenni "ha affrontato numerose battaglie, sopportato il passaggio di immensi volumi di passeggeri commerciali, funzionato come luogo per parate e come sito per la costruzione di aeroplani..." (worldarchitecturenews.com), andrà incontro a un'ulteriore metamorfosi, diventando uno spazio verde con attrezzature per l'intrattenimento, il tempo libero e lo sport.

Il raggruppamento di paesaggisti che ha ottenuto l'incarico di ripensare il Tempelhof è stato scelto dalla giuria da una rosa di sei finalisti (spiegel.de) - Rehwaldt Landschaftarchitekten (Dresda), Capatti Staubach (Berlino), Topotek 1 (Berlino),  böhm benfer zahiri (Berlino), BASE (Parigi) - selezionati tra i 78  iscritti alla competizione.

Insieme al restauro degli edifici storici del terminal e alla conservazione dell'impianto originale, prerequisiti imposti a tutti i partecipanti  (spiegel.de), lo schema di Sutherland Hussey  e Gross Max prevede "una montagna artificiale di 60 metri che ospiterà una scuola di alpinismo, un padiglione per eventi e 'padigioni delle nuvole' costruiti con i residui degli arredi..." (architectsjournal.co.uk). Nel nuovo parco, che in futuro potrebbe arrivare a comprendere veri e propri insediamenti residenziali, troveranno posto anche apiari e frutteti (urbanrealm.com).

La trasformazione del Tempelhof, "descritto una volta da Norman Foster come 'la madre di tutti gli aeroporti'..."(worldarchitecturenews.com), dovrebbe concludersi nel 2017 (urbanrealm.com).

Concorso per l'Aeroporto Tempelhof
Immagini del progetto di Sutherland Hussey Architects e Gross Max (da worldarchitecturenews.com)
Le visioni dei sei finalisti (da spiegel.de)

pubblicato in data: