Google verso King's Cross

Un centro operativo sviluppato su un'area dismessa alla spalle di King's Cross Station, in sostituzione degli attuali uffici centrali di Buckingham Palace Road  (thisislondon.co.uk): la sezione londinese di Google ha in programma di spostare il fulcro delle proprie attività organizzative negli oltre 67.000 metri quadrati di un terreno acquisito in leasing, in riferimento al quale sarebbero già in corso le pratiche per ottenere il permesso a costruire (mellersh.co.uk).

L'incarico di progettare l'insediamento a King's Cross è stato affidato allo studio AHMM (Allford Hall Monaghan Morris), inserito proprio in questi giorni nella lista ristretta degli aspiranti ai "Building Awards 2012" (ahmm.co.uk). Il piano dovrebbe comprendere, insieme agli edifici destinati ad accogliere i dipendenti di "Big G", anche 46.450 metri quadrati di locali per attività commerciali e un totale di 2000 abitazioni - la metà intese come "alloggi a basso costo per i residenti locali" (mellersh.co.uk).   

I lavori per il nuovo quartier generale includeranno il recupero e la trasformazione in ristorante di "una ex palestra, costruita sul sito nel 1865 dalla squadra tedesca di ginnastica e utilizzata durante le Olimpiadi di Londra del 1866" (thisislondon.co.uk).

La prima fase della realizzazione dovrebbe concludersi nella primavera del 2013 (mellersh.co.uk).

pubblicato in data: