L'Academy sceglie Renzo Piano

Una superficie di 21.000 metri quadrati, ricavata all'interno di un monumentale ex grande magazzino di epoca modernista, destinato ad accogliere "teatri, gallerie, studi cinematografici interattivi, centri didattici e spazi per eventi speciali" (oscars.org): il futuro museo del cinema, voluto dalla Academy of Motion Picture Arts and Sciences - l'organismo che dal 1929 assegna i premi Oscar - si innesterà nella struttura del Wilshire May Company Building, edificio inaugurato nel 1939, "la cui  appariscente torre cilindrica dorata segnalava l'ingresso al distretto commerciale di Miracle Mile" (oscars.org).

Lo schema dell'Academy Museum of Motion Pictures, per cui in passato si era ipotizzata anche una sede ex-novo progettata da  Christian de Portzamparc (archpaper.com),  verrà sviluppato da Renzo Piano, in collaborazione con Zoltan Pali di spf:architects. Secondo il presidente della Academy, "i precedenti di Renzo nella creazione di monumenti culturali rappresentativi, combinati con il successo di Zoltan nella trasformazione di edifici di rilevanza storica, costituiranno un connubio perfetto  per un museo che celebra la storia e il futuro del cinema" (bbc.co.uk).

L'allestimento punterà sulla partecipazione interattiva dei visitatori, che saranno portati a muoversi attraverso gli spazi di esposizione come se assistessero "dietro le quinte" (oscars.org) alle fasi della storia della cinematografia e ai vari momenti della realizzazione di un film. "Al momento, la collezione permanente della Academy include più di 140.000 pellicole e filmati, 42.000 locandine  originali, 80.000 sceneggiature, 10 milioni di fotografie, 10.000 schizzi di produzione e bozzetti di costumi, e 1.100 collezioni archivistiche su importanti figure e organizzazioni dell'industria cinematografica" (oscars.org).

L'intervento al May Co. Building, che è una proprietà (entertainment.time.com) del Los Angeles County Museum of Art (LACMA) - oggetto di un piano decennale di espansione firmato da Renzo Piano Building Workshop (lacma.org) - dovrebbe concludersi entro il 2016 (bbc.co.uk).

Immagini del May Company Building (da archpaper.com)

pubblicato in data: