Ha vinto la torre di Libeskind

rassegna web

Corriere della sera 27/02/2003

Erano rimasti in gara solo due progetti: "Gardens of the World" dell'architetto del museo ebraico di Berlino (Daniel Libeskind) e "World Cultural Center" del team newyorchese Think.

Il progetto scelto prevede un complesso di edifici ad angolo e una guglia di quasi 600 metri di altezza. Un'altezza simbolica, in piedi, di 1.776, cioè l'anno dell'indipendenza degli Stati Uniti.

 

La nuova torre sarà l'edificio più alto al mondo e supererà di quasi 200 metri l'altezza delle Twin Towers che raggiungevano i 405 metri. Il progetto ingloba un pozzo cintato da elementi originali delle fondamenta delle Torri Gemelle come memoriale delle circa 2.800 vittime dell'11 Settembre.

per approfondire Corriere della sera

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: