Downtown Brooklyn tra casa e cultura

Si concretizzeranno nei prossimi mesi (archpaper.com) le procedure per la definizione e l'approvazione dei progetti che interverranno sulla fisionomia di Downtown Brooklyn, il più grande agglomerato di uffici, aree commerciali e residenze a  New York, dopo Midtown Manhattan e Lower Manhattan (en.wikipedia.org): su tre siti di proprietà del municipio,  altrettanti raggruppamenti realizzeranno strutture destinate a ospitare spazi per attività culturali, "contaminati" da attrezzature di interesse collettivo,  abitazioni a basso costo e negozi.

Per il lotto tra Fulton Street, Rockwell Place e Ashland Place, il "City Department of Housing Preservation and Development" (archpaper.com) ha individuato le compagnie immobiliari di riferimento, ma non ha ancora reso noto chi firmerà lo schema da circa 50.000 metri quadrati che dovrebbe essere costruito a partire dalla fine del 2013 e comprendere 600 alloggi, metà  dei quali riservati a cittadini a basso reddito.

Il programma per la particella denominata "Cultural District Site II" è stato avviato  lo scorso 27 novembre, con la richiesta di proposte progettuali pubblicata dal Department of Housing Preservation: in attesa delle soluzioni, che dovranno essere inviate entro il 1 febbraio 2013 (archpaper.com),  le indicazioni preliminari vincolano gli aspiranti progettisti a prevedere almeno 1.393 metri quadrati per la cultura e l'arte.

 Al momento, Il progetto per il sito di Flatbush Avenue - terzo e ultimo tassello in fase di trasformazione -  è sottoposto a una verifica della compatibilità alla normativa urbanistica (nyc.gov), con revisione pubblica dei contenuti (Uniform Land Use Review Procedure, ULURP). La sistemazione, elaborata per l'area da Enrique Norten/TEN Arquitectos nel 2008, ruota intorno a un grattacielo di 32 piani: "insieme alla grande piazza, collocata subito a nord, l'edificio... definisce il punto di accesso alla BAM [Brooklyn Academy of Music, ndr] e al nuovo distretto culturale. La torre è articolata in tre volumi: un'ossatura centrale di circolazione e due volumi laterali, in cui sono collocati gli appartamenti" (ten-arquitectos.com).

Immagini del "BAM South Site Residential Building" (da ten-arquitectos.com)

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: