In My Place - Fanne parte

invio entro il 2 aprile 2013

Un video in crowdsourcing con le immagini video e foto che arriveranno dai fan di tutto il mondo, da montare sulle note di In My Place dei Coldplay (versione unplugged) e che porterà la firma del pluripremiato regista musicale Mat Whitecross. L'idea è dei Coldplay, global ambassador di Oxfam, per dire no all'accaparramento delle terre ai danni delle comunità nel Sud del mondo.

Nell'ultimo decennio è stata venduta globalmente un'area di terra grande 7 volte l'Italia. Parte da qui l'invito lanciato da Oxfam, attraverso la campagna Coltiva, di inviare video e foto che raccontino simbolicamente il senso di insostenibile spaesamento che il land grabbing genera: ognuno di noi ha un posto che chiama casa, un posto in cui si sente al sicuro, familiare.

Il land grabbing sta costringendo le persone ad andarsene via con i loro beni, fuori posto, lontano da quel luogo che chiamano casa. Questo video quindi racconterà storie di dislocazione e di spostamento: oggetti fuori posto, gente fuori luogo.

Fino al 2 aprile, la  Oxfam invita ad inviare filmati e fotografie su uno specifico tema creativo: ognuno di noi ha un posto che chiama casa, un posto dove ci sentiamo al sicuro, un posto familiare. Può trattarsi di una panchina per leggere, del luogo dove facciamo i compiti al ritorno da scuola. Tutti noi abbiamo anche un posto nel quale mettiamo i nostri oggetti preferiti.

Scopri come partecipare su
www.oxfamitalia.org/eventi/video-esclusivo-di-%E2%80%9Cin-my-place%E2%80%9D-fanne-parte

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: