Rogers in campo a Caracas

Rogers Stirk Harbour + Partners ha presentato al pubblico il progetto per uno stadio di calcio da realizzare alla periferia di Caracas, "sulla sommità di una collina che sovrasta il centro della città a nordest" (stupiddope.com): una struttura innestata sul terreno in pendenza, all'interno di un lotto che ricade nell'area de La Rinconada, in corso di riqualificazione sulla base di un piano firmato anch'esso dallo studio di Richard Rogers.

"Il sito collinare creava una insolita sfida, e lo schema la riflette con i terrazzamenti ritagliati nel paesaggio che lasciano il passo a una serie di spazi fluttuanti per fornire accesso ai vari livelli dello stadio" (architectsjournal.co.uk).

L'intervento a la Rinconada - località che ospita l'omonimo ippodromo (wikipedia.org) e una stazione della metropolitana - è partito ad aprile 2013 (archdaily.com) e prevede la creazione entro il 2016 (stadiumdb.com) di un parco metropolitano di 200 ettari, pensato per includere  un terminale degli autobus, un campus e un complesso sportivo (architectsjournal.co.uk), di cui dovrebbe fare parte il nuovo stadio, insieme a un analogo impianto dedicato al baseball (archdaily.com).

Sviluppato in collaborazione con Arup e Schlaich Bergermann und Partner (stupiddope.com), l'Estadio Nacional de Futbol de Venezuela sarà caratterizzato dalla vistosa copertura circolare, una tensostruttura rivestita con i colori della bandiera venezuelana (stadiumdb.com) e simile in apparenza a una "ruota di bicicletta" (architectsjournal.co.uk).

Immagini e filmati (da skyscrapercity.com)

Altre immagini (da stupiddope.com): 1 | 2 | 3 | 4

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: