Tacheles, la resistenza degli artisti di Berlino

proiezione il 3 luglio alla Casa del Cinema a Roma

Approda in Italia il film-documentario The last day of Tacheles del regista e giornalista esperto di politica internazionale, Stefano Casertano. Il tema è la storia della comunità di artisti del collettivo "Tacheles" sfrattato da un palazzo del centro di Berlino, che occupava da 22 anni. Il loro quartiere generale sorse infatti nel 1990 sulla Oranienburger Straβe pochi mesi dopo la caduta del Muro, quando un gruppo di artisti occupò un fatiscente edificio, salvandolo dall'abbattimento.

Nessuno al tempo avrebbe scommesso che il Tacheles sarebbe sopravvissuto per 22 anni, diventando uno dei simboli per la rinascita di Berlino e uno dei suoi punti di riferimento (contro)culturali. Una sorta di monumento artistico che ha incuriosito, fino ad alcuni anni fa, molti turisti che si trovavano a passeggiare lungo la Oranienburger Straβe. 

Il Trailer

 

Dopo 22 anni, nel settembre 2012, la comunità viene sfrattata. alcuni artisti decidono di non mollare e occupano il cortile, erigendo casupole in legno che diventano atelier e abitazioni. Continuano a fare arte sotto pioggia, neve e vento. Arriva poi la notizia di sfratto anche per il cortile, e gli artisti - una ventina - decidono di resistere. Cercano di opporsi con gli avvocati, tentano - invano - di stimolare una rivolta popolare, cercano di occupare un altro cortile, ma falliscono. Alla fine tentano un atto estremo di romantica protesta contro il comune, occupando la piazza del municipio. Nonostante gli sforzi, vengono sfrattati, ma la storia ha un lieto fine.

Huseyin Arda, scultore della Berlino indipendente, sa che la comunità di artisti sarà sfrattata dal cortile, ma non si dà per vinto. Rifiuta un'offerta da 150mila euro per sgombrare baracche e atelier e, insieme ai suoi compagni inizia una lotta paziente. Quando tutto sembra perduto, una nuova speranza sembra dar vita ai sogni degli artisti, ma una parte di Berlino potrebbe essere persa per sempre.

Il film sarà proiettato il 3 luglio alle ore 18 alla Casa del Cinema a Roma (Largo Marcello Mastroianni, 1. ci sarà anche un dibattito per discutere del cambiamento architettonico e artistico che sta coinvolgendo la città di Berlino. Interverranno il regista e Zuleika Munizza, responsabile del progetto di ricerca Berlino Explorer, che racconta Berlino attraverso la sua storia e le sue trasformazioni dal punto di vista architettonico, artistico e sociale.

web tachelesmovie.com

pubblicato in data: