La lampada "racconta fiabe" vince H-ACK Living

Il progetto apre il Maker Faire di Roma (3-5 ottobre)

Una lampada interattiva open-source capace di raccontare le favole ai bimbi della generazione 2.0, animandosi con luci e suoni. L'idea creata dal team multidisciplinare di AUGH si aggiudica il Premio Maker Faire una maratona di 24 ore dedicata allo sviluppo di idee digitali innovative intorno al design.

notizie di architettura

Una lampada interattiva open-source capace di raccontare le favole ai bimbi della generazione 2.0, animandosi con luci e suoni. L'idea creata dal team multidisciplinare di AUGH si aggiudica il Premio Maker Faire.

Tramite un'app si può selezionare la favola preferita e la lampada si anima nel racconto sonoro ma anche nel racconto visivo, mediante sorgenti di luce Led, offrendo una narrazione in sincrono luce/audio con il senso della storia narrata.

Il team AUGH vincitore dell'H-ACK Living al Maker Faire di Roma

AUGH era uno dei gruppi partecipanti all'Hackathon di H-ACK Living, una maratona di 24 ore dedicata allo sviluppo di idee digitali innovative intorno al design di alcuni marchi italiani di successo. Sviluppatori, architetti, designer, ingegneri e specialisti del marketing si sono uniti in team per trovare soluzioni digitali innovative per ripensare la "casa del futuro".

In questo contesto, il team di AUGH si è aggiudicato i premi «Slamp» e l'ambito «Maker Faire» reinterpretando ed «espandendo» la piantana Totem per l'azienda di illuminazione decorativa di design Slamp. La lampada, ripensata e sviluppata dal team vincitore nel corso delle 24 ore, si presenta con un'anima interattiva, dotata com'è di un cuore open-source e di sensori e microfoni incorporati, che oltre a permettere funzionalità nuove, come la sveglia crepuscolare e un sistema ambilight per l'home theatre, trova la sua vocazione innovativa in una sorta di baby monitor evoluto, che non è solo capace di riconosce il pianto del bambino, inviando un segnale al genitore, ma diventa una presenza amica capace di raccontare le favole più belle.

La lampada aprirà l'edizione 2014 del Maker Faire - la più grande fiera nel campo dell'innovazione, che torna a Roma all'Auditorium Parco della Musica dal 3 al 5 ottobre - in cui è inserita l'"Innovation week", una settimana di dibattiti, incontri e forum dedicati alle nuove frontiere della rivoluzione digitale. La settimana dell'innovazione ha preso il via il 27 settembre al MAXXI in concomitanza con l'Hackathon di H-ACK Living.

Il team AUGH è composto da soggetti che provengono da mondi ed esperienze differenti - Cristiano Griletti (sviluppatore); Matteo Mauceri (marketing); Giacomo Romanini (designer); Paola Salvatore (architetto); Elmar Schneider (commerciale); Roberta Tucciarelli (ingegnere) - e sono la conferma di quanto la progettazione integrata multidisciplinare e olistica, a differenza di quella specialistica, dia vita a prodotti innovativi, in pieno spirito open source.

pubblicato in data: