Una start up trentina inventa un'applicazione per la revisione di progetti

Revisionare i progetti senza stampare le tavole o spostarsi per raggiungere i colleghi o il proprio team di lavoro. Una necessità pratica a cui la start up  Practix srl, insediata presso il Polo della Meccatronica di Rovereto (Trento), ha deciso di dare risposta inventando un nuovo software che permette una condivisione facile dei documenti e di effettuare annotazioni progettuali all'interno e all'esterno del team. 

«Il nome dell'applicazione è Drafttrade e permette di visualizzare  - spiegano gli autori - le tavole di progetto direttamente sullo schermo, rivoluzionando il modo in cui si effettuano le revisioni».

Antonio Danesi, stain engineering del gruppo, ne spiega i vantaggi: «Abbiamo cercato di sviluppare un'idea che potesse far gestire questa fase progettuale da un sistema software, risparmiando tutta una serie di stampe cartacee che solitamente si utilizzano per modificare e verificare tutti i documenti progettuali». 

Il software può essere utilizzato su dispositivi multi touch o attraverso metodi di visualizzazione tradizionali, con tastiera e mouse, e la tavola è visibile da più utenti contemporaneamente. C'è poi la possibilità di avere un sistema di archiviazione digitale delle revisioni. Quando una tavola è pronta viene caricata su un server cloud dedicato; ciò la rende accessibile da qualsiasi computer connesso ad internet in qualsiasi parte del mondo.

C'è poi la funzionalità meeting che permette a più utenti di lavorare contemporaneamente alla stessa tavola in remoto.

Info su www.drafttrade.eu

pubblicato in data: