La Biosfera di Renzo Piano

rassegna web

La Repubblica, 01/10/2003

di DONATELLA ALFONSO

Iguana, farfalle e cacatua nella "Biosfera" di Renzo Piano.

La struttura ospita una riproduzione della foresta amazzonica. Visitabile da 250 persone per volta e collegata all'Acquario,

[...] La  "Bolla", come tutti la chiamano, ideata da Renzo Piano come simbolo del G8 genovese, nel 2001, e realizzata grazie alla sponsorizzazione della compagnia di navigazione "Ignazio Messina", per un costo complessivo di quasi quattro miliardi di vecchie lire.

In questi due anni la "Bolla" ha avuto vita non facile: doveva diventare un farfallario, ha ospitato le raccolte di felci arboree dei vivai comunali, uniche al mondo, ma non sono mancate le difficoltà tecniche che hanno messo a repentaglio la "salute" delle specie ospitate e soprattutto imbarazzato non poco progettisti, Comune di Genova e sponsor.

Chiusa lo scorso febbraio la "Bolla", dopo una serie di lavori di adeguamento, ora "rinasce" ospitando, oltre alle felci arboree, piante ed animali della foresta amazzonica; in particolare, quelle più utili all'uomo, dall'albero del cacao a quello del pane o della gomma, ma anche il pepe che ha tracciato la via dei commerci tra Genova e l'oriente attraverso i secoli. A dimostrare, come spiega Harry Salamon, presidente della Società Pavese di Ornitologia che già gestisce l'Oasi di Sant'Alessio vicino Pavia e a cui è stato affidato il nuovo impianto genovese, che la biodiversità non è soltanto un bene da conservare, ma anche un elemento economico e di sviluppo da considerare: estendere le piantagioni di alberi della gomma, ad esempio, garantirebbe più introiti del taglio del legname della foresta pluviale, un ambiente che garantisce più di diecimila prodotti commerciabili.

[...] La nascita della Biosfera ha trovato la netta opposizione degli animalisti della PeTA, che in un comunicato segnalano come la "Bolla" sia "una struttura spettacolare di vetro all'interno della quale saranno relegati, per il "piacere" di grandi e piccini, farfalle, rettili e uccelli" e contestano le scelte del Comune di Genova in materia di tutela degli animali.

L'articolo integrale su La Repubblica 

Le foto La Repubblica

pubblicato in data: