Scuola sane e sicure: dall'ISPRA un percorso formativo

Nell'ambito del convegno "Respirare aria pulita nelle nostre scuole: un dovere di tutti", tenutosi il 2 dicembre, a Roma ed organizzato al Ministero della Salute in collaborazione con l''Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) è stato presentato il progetto formativo "Qualità dell'aria indoor nelle scuole, rischi per la salute e prevenzione".

Il progetto di ISPRA-Ministero della Salute è rivolto a dirigenti scolastici, responsabili della prevenzione, personale delle unità tecnico amministrative degli uffici gare e appalti ed operatori dei sistemi di prevenzione sanitaria e ambientale.

La prima edizione sperimentale coinvolgerà le scuole del Lazio attraverso un corso on line, tramite la piattaforma e-learning dell'ISPRA. Il corso affronterà, sulla base delle ultime evidenze scientifiche, i fattori di rischio per salute e benessere presenti nell'aria interna delle scuole e le potenziali fonti interne di inquinanti, quali:

  • i prodotti usati nel quotidiano
  • i materiali utilizzati nell'edilizia scolastica
  • i fattori legati al comfort ambientale nelle aule scolastiche anche in relazione all'efficientamento energetico degli edifici.

L'obiettivo finale del progetto è quello di contribuire alla realizzazione di "scuole sane che promuovano la salute".

Per rimanere aggiornati: www.isprambiente.gov.it

pubblicato in data: