Floating Piers di Christo: quasi pronta l'opera di land art dell'artista americano

Il molo galleggiante sarà inaugurato il 18 giugno e percorribile fino al 3 luglio

Sarà inaugurata il 18 giugno e percorribile per 16 giorni l'opera che l'artista americano Christo sta realizzando a pelo d'acqua sul Lago d'Iseo. Parliamo di «The floating piers», l'installazione temporanea che permetterà a tutti, compresi i disabili, di camminare sulle acque del lago grazie ad un percorso galleggiante, di tre chilometri, che collegherà il paese di Sulzano con Monte Isola e con l'isoletta di San Paolo. 

Foto © Wolfgang Volz

Fino al 3 luglio faranno parte del paesaggio 70mila metri quadri di tessuto giallo cangiante, posati su un sistema modulare di pontili galleggianti. In tutto 2mila cubi in polietilene ad alta densità, che, a filo d'acqua, seguiranno il movimento delle onde. Il tessuto, inoltre, ricoprirà  un tratto di un chilometro e mezzo della strada pedonale tra Sulzano e Peschiera Maraglio. Tutti potranno percorrere il molo con la sensazione di camminare sull'acqua. Si potrebbe dire di un miracolo, se l'accostamento tra l'inusuale azione e il nome Christo non risuonasse alquanto irriverente.

Foto © Wolfgang Volz

Un lavoro da 15 milioni, tutti dell'artista, che si autofinanzia con la vendita delle sue opere. D'altronde il marchio di fabbrica di Christo, famoso per i suoi "impacchettamenti" è quello: creare installazioni spettacolari, pubbliche, gratuite per i visitatori. Ma soprattutto: nessun sussidio, niente finanziamenti o sponsorizzazioni per i suoi progetti effimeri. Intanto l'indotto si preannuncia stratosferico: si attendono frotte di visitatori e incassi per 3 milioni al giorno.

Terminati i 16 giorni tutte le parti del molo galleggiante verranno rimosse e dismesse attraverso un processo industriale di riciclaggio. Intanto l'artista, dai suoi 81 anni, promette un'esperienza unica, consigliando di provarla a piedi nudi. E se è vero che saggezza ed età vanno a braccetto, allora c'è da crederci e provare.

Il sito ufficiale dedicato all'installazione: www.thefloatingpiers.com

 

pubblicato in data: - ultimo aggiornamento: