Monumento minimalista a New York

rassegna web

Vince un progetto minimalista "Riflecting Absence" per il memoriale dell'undici settembre. Porta la firma architetto israeliano Michael Arad.

Oltre cinquemila le proposte presentate, il memoriale di Arad è stato scelto da una giuria di 13 artisti, architetti e personalità culturali e cittadine, dopo mesi di consultazioni.

Riflecting Absence

Il progetto propone attraverso il vuoto di due grandi vasche, posizionate nelle orme delle torri, la perdita e l'assenza che sono state generate dalla morte e la distruzione del World Trade Center.

Altro elemento caratterizzante lo spazio è l'acqua.

I visitatori potranno visitare lo spazio interrato tramite una discesa che oscura la vista e e suoni della città, accompagnati dal suono delle cascate di acqua

Un nastro di nomi circonda la vasca, l'immensità di questo spazio ed il gran numero di nomi sottolineano la portata della tragedia che ha avvenuto a questo luogo.

Il progetto - relazione, immagini, animazioni su
www.wtcsitememorial.org/fin7_sub.html

pubblicato in data: