L'intelligenza dei Sensi. Superfici-interfaccia per l’ambiente bagno

vincitori

Proclamati i vincitori del concorso internazionale di design: L’intelligenza dei Sensi. Superfici-interfaccia per l’ambiente bagno bandito da Assobagno di Federlegno-Arredo in collaborazione con Material ConneXion Milano, www.design-italia.it e la rivista Bagno Design.

Four, sistema bagno a microclima controllato, di Salvo Bonura e Chiara D'aleoè il progetto vincitore del concorso e si è aggiudicato il premio in palio di 3000 Euro 

La Giuria  ha scelto Four per aver proposto una tipologia innovativa dell'ambiente bagno, che unisce al rigore e al controllo delle soluzioni tecnologiche un uso dei materiali e delle superfici ricco di valenze sensoriali.

E' stato inoltre ritenuto opportuno assegnare delle Menzioni Speciali ad altri due progetti:

Camaleonte, superficie con pigmenti termosensibili, di Alessandra Pasetti e Piero Cavagnoli, (modello realizzato con il contributo di Matsui International co. Inc, Viba group S.P.A), menzionato per l’interessante rapporto ludico che si instaura tra il corpo e lo spazio, che assume una valenza decorativa e funzionale;

GummyLight, piastrella illuminante, di Manolo Bossi, menzionato per l’interessante risoluzione tecnologica e formale di questa tipologia progettuale.

Il progetto Specchio interfaccia per l'ambiente bagno, di Salvatore Indriolo si è inoltre aggiudicato il Il Premio speciale del Pubblico, con 255 voti espressi online su www.design-italia.it dai numerosi visitatori della mostra.

La mostra è visitabile online su www.design-italia.it

www.design-italia.it/ita/galleriasensi/concorso_frameset.htm

 

pubblicato in data: