Riverside Museum di Glasgow

Il Riverside Museum sorgerà nel punto di confluenza dei due principali fiumi di Glasgow, il Kelvin e il Clyde, e sostituirà il Transport Museum, situato presso la Kevin Hall e dedicato alla storia dei mezzi di trasporto. La creazione della nuova struttura espositiva rientra in una più ampia iniziativa di rigenerazione del territorio attraversato dal fiume Clyde: in particolare, il futuro sito del museo è compreso nel progetto di espansione urbana denominato Glasgow Harbour, che realizzerà un nuovo e consistente insediamento residenziale comprensivo di strutture per lo svago e di attività di terziario.

Il terreno (un'area di circa 12000 mq) su cui verrà edificato il Riverside è stato donato da Glasgow Harbour, ma il progetto è stato preso in gestione dal Consiglio Cittadino, che ha provveduto a designare, dopo una prima selezione di proposte e la definizione di una rosa di finalisti, i progettisti della fase esecutiva: sono stati scelti Zaha Hadid (per il museo) ed Event Communications (per l'allestimento degli spazi espositivi).

Il Riverside Museum rappresenta il secondo incarico in Scozia per la Hadid, dopo il progetto per un Maggie Centre a Kirkcaldy: in seguito all'annuncio (lunedì 11 ottobre) della scelta compiuta dal Consiglio Cittadino, l'architetto iracheno ha sottolineato l'entusiasmo del suo studio, che ora si dedicherà a sviluppare l'idea alla base del progetto, concentrandosi sulla definizione dei dettagli.  

La scelta di ospitare in un nuovo museo collocato in una zona di espansione le esposizioni incentrate su veicoli e imbarcazioni del passato, finora ospitate nel Transport Museum, fondato nel 1964 e visitato ogni anno da almeno 400.000 persone, evoca la netta trasformazione che nel tempo ha interessato l'economia cittadina, fondata in passato sulla produzione di locomotive e sulla cantieristica navale e oggi votata al commercio e ai servizi.

Il progetto, che dovrebbe essere completato nel 2009, richiederà un investimento di 50 milioni di sterline (finanziati anche dall'Heritage Lottery Fund).

Per approfondimenti:

http://www.glasgowharbour.com

pubblicato in data: