Renzo Piano: nuovo Museo d'Arte Contemporanea al LACMA

La realizzazione del nuovo Broad Contemporary Art Museum, che dovrebbe essere completato nel 2007, rientra nell'ambito di un articolato piano di riassetto e rinnovo del LACMA (Los Angeles County Museum of Art). Il consiglio di amministrazione del celebre museo californiano ha ufficialmente comunicato, come riporta il Long Beach News, che sarà Renzo Piano a ideare la nuova struttura, incentrata su uno spazio espositivo di circa 5600 mq (su una superficie totale di 7400 mq), e la sistemazione in un contesto più organico dei sei edifici distribuiti su un'area di 8 ettari.

La creazione di un "contenitore" pensato per promuovere la conoscenza e la diffusione dell'Arte contemporanea rientrerà nell'organismo complesso del LACMA, che risulterà quindi articolato in quattro centri tematici: Arte Europea, Arte Asiatica, Arte delle Americhe e Arte Contemporanea.

Il Los Angeles County Museum of Art possiede una collezione permamente di circa 100.000 pezzi, che sarà integrata da acquisti di opere contemporanee, finanziati da un fondo di 10 milioni di dollari messi a disposizione dal miliardario Eli Broad, collezionista e membro del consiglio di amministrazione del LACMA; sua è anche la principale spinta propulsiva all' espansione, grazie a una donazione di 150 milioni di dollari, in virtù della quale ha preteso di scegliere il progettista e mantenere il controllo sulla gestione dei fondi.

I lavori per il Broad Contemporary Art Museum, inizieranno il prossimo autunno e comporteranno, tra l'altro, la costruzione di un padiglione vetrato che funzionerà come ingresso principale al museo. Nel frattempo, il percorso professionale e creativo di Renzo Piano sarà presentato al pubblico nella mostra "On Tour with Renzo Piano & Building Workshop: Selected Projects" in corso al LACMA fino al 2 ottobre. La proposta di Piano per l'espansione del Museo d'Arte sarà oggetto di un'ulteriore esposizione dal titolo Transforming LACMA.

Come evidenziato sul sito ufficiale del Los Angeles County Museum of Art, la sistemazione del LACMA dovrebbe attirare nuovi visitatori e, grazie ad apposite soluzioni progettuali, facilitare i movimenti sia nei percorsi espositivi sia negli spazi aperti al pubblico annessi al museo. "... è solo l'inizio di uno sforzo mirato... per assicurare vitalità e visibilità ad una istituzione conosciuta e rispettata a livello internazionale...", ha dichiarato Andrea Rich, presidente e direttore del LACMA.

Sito ufficiale del Los Angeles County Museum of Art (LACMA)

pubblicato in data: