Museo Provinciale di Alberta

Il "Provincial Museum of Alberta" a Edmonton  diventerà "Royal Alberta Museum": il cambio di nome, secondo quanto riferisce CBC Canada, sarà legato alla visita della Regina Elisabetta, prevista per il prossimo 24 maggio. In quella occasione, alla sovrana sarà illustrato anche il progetto di ampliamento e rinnovo delle strutture espositive, opera dello studio Cohos Evamy e di Lundholm Architetti Associati.

Per il museo, aperto al pubblico nel 1967 e nato dalla collaborazione di iniziative federali e governo locale, nei prossimi cinque anni dovrebbero essere spesi 150 milioni di dollari stanziati dall'amministrazione provinciale: in onore dei cento anni dalla nascita della provincia di Alberta, sarà raddoppiata la superficie da destinare a mostre e verrà aggiunto un piccolo museo nel museo, con un percorso interattivo dedicato ai bambini.

Verrà inoltre realizzata un'area con implicazioni didattiche, per mostrare ai visitatori in che consiste l'attività di curatori e dipendenti del museo. Sempre il portale cbc.ca, sottolinea che uno degli elementi chiave del progetto di ristrutturazione coiciderà con lo spostamento al livello interrato del parheggio e con la trasformazione dell'area sgombrata in un parco.

I lavori dovrebbero iniziare nell'autunno di quest'anno e concludersi nel 2009, con un certo margine di fondi assicurato dall'ulteriore contributo di 30 milioni di dollari concesso dal governo federale canadese.

 

Sito ufficiale del Provincial Museum of Alberta

pubblicato in data: